12 cose che fanno quotidianamente le persone felici

Le persone felici hanno di solito della abitudini che permettono loro di essere soddisfatte della vita, comunque vada. Ecco allora 12 cose che fanno quotidianamente.

da , il

    12 cose che fanno quotidianamente le persone felici perché il segreto della felicità si cela nel modo di porsi alla vita, giorno dopo giorno. Non occorrono doti innate, ma buona volontà e tanto amore. Ma a differenza di quanto si crede, tutti possiamo imparare ad amare: il partner, i nostri simili, noi stessi, le occasioni buone e meno buone che l’esistenza ci offre per aiutarci a crescere. Qualità alla portata di tutti, purché disposti a cambiare prospettiva. Ecco allora le 12 cose che le persone felici fanno, in coppia e non solo.

    Sono se stesse

    Inutile tentare di corrispondere a un’immagine mentale o a un ideale irrealistico. Le persone felici lo sanno bene e per questo cercano di essere se stesse, al di là dei modelli imperanti a livello sociale. E concedono alla persona amata la medesima opportunità.

    Hanno obiettivi che li rispecchiano

    Concentrarsi su obiettivi che non ci rispecchiano equivale a perdere tempo inutilmente. Le persone felici sanno quanto valgono e cosa vogliono, per questo non si lasciano facilmente sedurre da fuorvianti miraggi. Anche in coppia!

    Credono in qualcosa

    Le persone felici impostano le loro vite in base ai propri valori personali, credendoci fermamente, pur consapevoli che non esistono verità assolute. Sapendo cosa le rende felici e appagate, vivono di conseguenza e scelgono partner che condividano il loro pensiero.

    Fanno tesoro delle esperienze

    Gli errori aiutano a crescere, purché si sia disposti ad imparare. Spesso tendiamo a ripeterli nel corso del tempo, senza mai trarne reale insegnamento. Le persone felici, invece, ne fanno tesoro per migliorare le loro vite, anche dal punto di vista sentimentale.

    Sanno accontentarsi

    Nella nostra società tendiamo a confondere l’accontentarsi con il rassegnarsi, concetti in realtà profondamente diversi. Perché se la rassegnazione spesso è negativa, sapersi accontentare è invece un valore aggiunto.

    Sono disinteressate alle critiche altrui

    Consapevoli di non poter piacere a tutti, le persone felici si disinteressano delle critiche mosse da altri, specialmente quando non sono costruttive. Perdere tempo a preoccuparsene equivale a perdere energie, in coppia come nella vita.

    Sorridono ogni giorno

    I momenti difficili capitano a tutti, persone felici comprese, la differenza sta nel modo di affrontarli. Il sorriso non manca mai sul volto di chi sa godere della vita, apprezzandole nel bene e nel male.

    Scopri come essere felici in coppia

    Non si preoccupano inutilmente

    Preoccuparsi è normale ma agitarsi per qualunque imprevisto, per una banale influenza o per un battibecco di poca importanza non aiuta a nulla, se non a perdere preziose energie psicofisiche. Le persone felici, difatti, agiscono con filosofia.

    Non sono eccessivamente egocentriche

    L’egocentrismo probabilmente fa parte dell’essere umano, ma l’ego deve rimanere entro certi limiti. Credersi al centro del mondo e pensare che le reazioni altrui dipendano sempre da noi, non aiuta la felicità. Specialmente in una relazione di coppia.

    Si circondano di positività

    Siamo spugne emotive e in quanto tali necessitiamo, per sentirci bene, di persone positive, che in modo più o meno conscio, influenzeranno le nostre vite e persino i nostri pensieri. Per questo le persone felici si attorniano di felicità.

    Non dipendono dal denaro

    Pur consapevoli della sua importanza, le persone felici non dipendono certo dal denaro, che non esercita alcun potere sul loro umore e soprattutto non ne condiziona integralmente le vite.

    Scopri perché i soldi non fanno la felicità di coppia

    Si concentrano sul presente

    Anziché ripensare al passato, le persone felici si concentrano sul presente, vivendo giorno per giorno con positività. Sono consapevoli che dalle esperienze passate si può imparare molto, purché non ci si rimugini inutilmente.