7 modi per lasciare il partner

da , il

    7 modi per lasciare il partner

    Se essere lasciati può diventare una tragedia di proporzioni immani, lasciare non è certo impresa più semplice. Se molte storie si trascinano all’infinito, infatti, è proprio per l’incapacità da parte di uno o di entrambi i partner di scrivere la parola fine.

    Il quotidiano tedesco on line Sueddeutsche per venire incontro alle esigenze di chi proprio non sa come porre fine ad un amore già finito suggerisce 7 modi per lasciare il partner, alcuni dei quali assolutamente deliranti. Noi ve li riportiamo qui di seguito.

    1. Fingersi morti. Se proprio non riuscite a sparire dalla vita del vostro partner, inscenate la vostra prematura dipartita. L’ipotesi non è così fantasiosa, se può vantare dei precedenti nella realtà: Michael P. Ward per lasciare l’amante si è finto morto, ma questo scherzetto gli è costato il lavoro in marina.

    2. Inventarsi di viaggiare molto per lavoro. Chi lavora in un circo, su una piattaforma petrolifera o per una compagnia aerea è costretto a viaggiare molto e questo può rappresentare un alibi perfetto per porre fine ad una storia in cui si rischierebbe di essere troppo assenti…

    3. Ditelo con un sms. L’amore ai tempi della tecnologia prevede anche che si adottino soluzioni estreme come per esempio quella di scrivere un sms con la parola addio. Un precedente famoso è quello di Britney Spears e Kevin Federline che hanno divorziato via sms. Il partner lasciato non lo gradirà, ma le percentuali di successo sono molto alte in questa maniera.

    4. Delegare a qualcun altro. Se proprio non riuscite a farlo da soli potete rivolgervi ad un professionista che lo farà per voi a soli 29, 95 euro: questa è la tariffa in Germania. Al vostro partner sarà fatto recapitare un documento, in cui si formalizza la vostra separazione. Se non riesce ad accettarlo leggerlo di tanto in tanto gli rinfrescherà la memoria.

    5. Fingersi pazzi. Molti adottavano questa strategia per evitare il servizio di leva, ma anche l’amante più ostinato non resisterà molto di fronte ad uno che dà di matto.

    6. Fingere di sbagliare destinatario. Mandate al vostro partner un sms fingendo che sia indirizzato ad un vostro amico intimo col seguente testo: ‘Non ce la faccio a mollarlo, ma non l’amo più‘. Non potrà rimanere inerte di fronte alla cosa.

    7. Usare la crisi economica come alibi. Sparite per sempre dalla vita del partner dicendo che a causa della crisi avete perso il lavoro e volete emigrare in un’altro paese in cerca di fortuna! Se la cosa si rivela plausibile in Germania, figuriamoci in Italia…