8 pazzie che si fanno per amore

da , il

    follie-d'amore

    8 pazzie che si fanno per amore, follie che tutti abbiamo fatto almeno una volta nella vita. Viaggi a sorpresa, fughe romantiche, striptease improvvisati, anelli nascosti in soffici soufflé e chi più ne ha più ne metta. Capita da giovani ma anche all’avanzare dell’età, vuoi per riscoprire il fascino del proibito, vuoi per l’impellente bisogno di assecondare il desiderio. E voi quale pazzia avete fatto per amore? Eccone 8, insolite, rischiose ma da provare.

    dormire-poco

    Dormire 3 ore per notte

    Chi non l’ha fatto? Capita perché lui/lei vive distante, perché è sprovvisto/a di auto e bisogna riaccompagnarlo/a prima che si faccia mattino, perché il desiderio di averlo vicino ostacola persino il sonno. E così, specie ai primi tempi, si accumulano ore di sonno perso e a volte si scopre che non ne valeva nemmeno la pena.

    fare-molti-km-per-raggiungerlo

    Fare centinaia di Km per una sola notte di passione

    Capita a chi ha una relazione a distanza, ci si vede poco, il desiderio aumenta di giorno in giorno fino a quando la tentazione si fa irresistibile e allora si parte d’improvviso. 100, 200, 300 Km in poche ore e con l’obbligo di far rientro entro mattina, ma per amore questo e altro!

    fare-l'amore-nel-mare-gelato

    Fare l’amore nel mare gelido

    Il mare d’inverno è quanto di più romantico e passeggiare mano nella mano sulla battigia fa venire strane voglie. Il desiderio di spogliarsi e fare l’amore proprio lì, sulla sabbia bagnata, o peggio nel mare gelido è una tentazione ad alto rischio (raffreddore) ma per amore si può fare uno strappo alla regola, tanto ci si riscalda corpo a corpo.

    rinunciare-a-un-esame

    Rinunciare a un esame importante

    Tempo di esami, tempo di rinunce. Perché quando si è sotto pressione con lo studio, è difficile trovare il tempo materiale per concedersi alla passione. Ma l’amore non ha freni e la sua forza è così travolgente da indurci a non onorare i nostri impegni. Più di qualcuno, in tempi universitari, ha rinunciato agli esami in nome dell’amore.

    convivere-dopo-pochi-mesi

    Andare a convivere dopo un mese

    In fase di innamoramento è facile lasciarsi travolgere dalle emozioni confondendo rospi per principi e così, senza pensarci troppo, si commettono errori fatali. Tra questi rientra la convivenza precoce, ovvero ci si conosce, ci si frequenta per un mese o poco più e si finisce a vivere sotto lo stesso tetto, salvo accorgersi troppo tardi che era un abbaglio madornale.

    superare-una-fobia-per-amore

    Superare una fobia per amore

    Le fobie non sono affatto facili da superare e quella del volo accomuna un sacco di persone. Affrontarle è il primo passo per uscirne ma per farlo ci vuole un gran coraggio o una grande motivazione. L’amore è certamente una buona ragione per riuscirci e capita spesso di superare una fobia in suo nome.

    trasferimento-per-amore

    Trasferirsi in capo al mondo

    Per amore c’è chi è disposto a rinunciare a tutto trasferendosi dall’altra parte del mondo. E’ una follia d’amore che può costare cara, specialmente se ci si appoggia indistintamente al partner. Certo, a volte bisogna seguire l’istinto, ma non sarebbe male integrarlo con la razionalità, specialmente se si tratta di scelte così delicate.

    dolce-con-sorpresa

    Dolce con sorpresa

    Questa è forse la follia d’amore più carina, un dolce regalo con una sorpresa al suo interno: un anello di fidanzamento, la fede di matrimonio, un ciondolo, una collana o qualunque altro pensiero. Purché non li si nasconda troppo bene, rischiando che il partner anziché rimanere piacevolmente colpito si ritrovi costretto a raggiungere il Pronto Soccorso più vicino.