A letto con il migliore amico, ecco cosa può succedere

da , il

    A letto con il migliore amico, ecco cosa può succedere

    La storia si ripete uguale da secoli e secoli: andare a letto con il proprio migliore amico è quasi una consuetudine, che sia o meno una prassi oppure un diversivo questo dipende dalle singole persone così come dipende dai singoli far in modo che l’amicizia si rovini, resti uguale o si trasformi in qualcosa di altro e diverso.

    Secondo uno studio dell’University dell’Iowa, ben il 44% delle donne ha tradito il proprio compagno con il migliore amico ma di non aver preteso niente altro che sesso spicciolo; esiste poi uno zoccolo duro che si dichiara innamorato del migliore amico e che sfrutta le sue debolezze per tentare di accalappiarlo così come un altro zoccolo duro che invece ha avuto una storia passeggera di sesso con il proprio migliore amico dalla quale non è uscito niente di buono ma che ha rovinato l’amicizia pregressa.

    Andare a letto con il proprio migliore amico è un processo che può infatti scaturire dalla voglia di evadere, dalla voglia di conquistare questa persona o semplicemente da un errore: nel primo caso si tratta di sesso e basta, non prevede coinvolgimento e non porta ad essere giudicate. E’ dunque il momento in cui ci si gode del sesso senza pretendere altro e senza che l’altra persona pretenda altro da noi.

    Diverso il caso in cui si cede al sesso con il proprio migliore amico perchè si è innamorate di lui: in quel caso è necessario capire se anche lui prova la stessa cosa per noi onde evitare di ritrovarci invischiate in una storia a senso unico, in cui per noi prevale il sentimento mentre per lui prevale la razionalità.

    Infine esiste anche il caso, neanche troppo remoto, di chi finisce a letto con il proprio migliore amico per errore: una serata andata storta, un periodo sbagliato, una delusione d’amore, un momento di solitudine possono portare allo sbaglio sul quale sarà però necessario riflettere per evitare che l’amicizia costruita nel tempo finisca a causa della notte trascorsa insieme.

    Insomma, se fare sesso con il proprio migliore amico non è di certo una situazione inusuale fate attenzione e ponderate per bene le possibili conseguenze di un’azione di questo tipo!