Amore e telefilm. Chuck e Blair la coppia perfetta

da , il

    Amore e telefilm. Chuck e Blair la coppia perfetta

    Chi conosce Gossip Girl, il telefilm che racconta le vicende di un gruppo di giovani residenti nell’Upper East Side di Manhattan, sa di che cosa parlo quando pronuncio i nomi di Chuck e Blair. Sto parlando di due dei protagonisti della serie, che vivono, probabilmente, una delle storie d’amore più travagliate, appassionanti ed intense degli ultimi telefilm visti di recente.

    Ricca e snob, ma fondamentalmente buona, Blair Waldorf è la figlia di una famosa stilista d’alta moda Eleonor Waldorf, fresca di divorzio. Il padre di Blair infatti, Harold, innamoratosi di un modello della moglie, si è trasferito a Parigi con lui. Chuck Bass, invece, è uno studente interessato alla vita mondana più che a quella scolastica, ricco e popolare, festaiolo e decisamente snob. Blair e Chuck si accorgono l’uno dell’altro la sera in cui quest’ultima, delusa dalla fine del rapporto con Nate, amico di Chuck nonché ex fidanzato della migliore amica di Blair, Serena, si esibisce sul palco di un noto locale burlesque, il Victrola, di proprietà di Chuck. E proprio con lui la notte stessa in preda all’alcool perde la sua verginità. Dopo una serie di incomprensioni e drammi, di tira e molla, Blair e Chuck, anche se già sanno di amarsi, giungono alla conclusione, all’inizio della seconda stagione che come coppia non sono adatti per stare insieme. Così si dovrà aspettare l’ultimo episodio della serie per vedere uno dei momenti più romantici della storia dei telefilm. Chi non è rimasta incollata al televisore guardando le scene del finale della seconda stagione? Chi non è rimasta con il cuore in gola e le lacrime agli occhi quando Blair, dopo aver perso notizie di Chuck, lo trova proprio sotto casa sua che l’aspetta con la sua Limousine, un mazzo di splendide peonie rosa e pacchi dono?

    B: Perché non sei in Europa?

    C: Sono andato a Parigi solo per prendere i tuoi amaretti preferiti da Pierre Hermé

    B: E in Germania?

    C: Per prendere le tue calze preferite da Falke, sai quanto le adoro…

    B: Che cosa ci fai qui allora?

    C: Avevi ragione, sono stato un codardo a scappare di nuovo, ma dovunque andassi tu eri con me. Dovevo tornare

    B: Vorrei crederti, ma non posso… mi hai ferita troppe volte

    C: Puoi credermi questa volta

    B: Tutto qui?

    C: Ti amo anche io

    B: Ma puoi dirlo due volte? Sono seria, anzi sei

    C: Ti amo ti amo ti amo sono tre ti amo ti amo ti amo…

    E così si realizza la favola romantica televisiva più emozionante degli ultimi tempi. Il tutto sotto le note della fantastica canzone dei Shiny Toy Guns, Season of Love.