Amore per sempre in tre mosse

da , il

    Amore per sempre in tre mosse

    L’amore è un fatto complicato, e quando le aspettative sono a lungo termine il tutto diventa davvero difficile, capirsi, parlarsi, la vita quotidiana, non mancano manuali e ricerche scientifiche a sostengo dell’amore per sempre. Ma la vita è un’altra faccenda, le delusioni sono sempre dietro l’angolo e uomini e donne si rinfacciano le diversità a volte ridendo altre tirandosi piatti e porcellana varia. E’ uscito un libro che sintetizza l’idillio in tre semplici, si fa per dire, mosse: Sealing The Deal: The Love Mentor’s Guide to Lasting Love, della Dottoressa Dr. Diana Kirschner, una sorta di programma, collaudato, per trovare l’amore duraturo.

    Uscire dalla routine del proprio mondo

    La routine del proprio mondo è, secondo la scrittrice, il nostro cervello che, se vogliamo trovare l’amore duraturo, deve venire riqualificato e ricalibrato, per farlo è necessario darsi un obiettivo da raggiungere con impegno costante. L’obiettivo può essere diverso come crearsi un’autostima forte, in sintesi buttarsi in azioni positive capaci di abbassare i livelli di stress e ansia e aumentare la fluidità sociale. A questo punto è bene anche far tacere quella parte di noi tendenzialmente negativa, capace di modellare le parti più importanti della nostra vita, come la convinzione di non trovare mai l’uomo giusto, o sostenere che l’amore vero non esiste. Questi atteggiamenti vengono chiamati dalla Dr. Diana Kirschner convinzioni killer, è vero, non ci sono partner perfetti ma questo non deve minare le nostre relazioni.

    Attrazione, verità da conoscere

    Secondo passo conoscere la verità sulle attrazioni, dove per attrazioni si intendono diversi settori della vita non solo quelle relative al sesso, divertirsi assieme, apprezzare e dare spazio al partner, minimizzare i drammi. Chi ha già un rapporto può cercare nei brevi momenti di tutti i gironi i dettagli per riaccendere la passione. Inoltre la scrittrice identifica l’uomo che ha paura di impegnarsi come un male comune, a suo parere gli uomini hanno otto paure fondamentali tra queste la paura del rifiuto e la paura di essere scoperti, atteggiamenti dettati da esperienze probabilmente legate all’infanzia. Per superarle si suggerire di parlarne ed evitare conflitti inutili.

    Autostima per creare passione

    La Dr. Diana identifica nell’autostima, chiamata ‘diamond self’ il punto focale di una relazione da cui derivano fiducia, passione e benessere anche del partner, considerando questo aspetto come la nostra identità più dinamica, amorevole e appassionata, inoltre il diamond self aiuta ad abbracciare l’amore invece di allontanarlo per paura. Una sorta di auto identità che ci fa concentrare su noi stesse rendendoci pronte per un nuovo rapporto. Ma quando siamo pronte per darci a nuovo amore? Secondo la dottoressa per dimenticare un amore sono necessari dai nove mesi ai tre anni, rimettersi in gioco prima può nuocere facendoci ritornare nel passato.