Anime gemelle che non possono stare insieme: cosa fare?

da , il

    Anime gemelle che non possono stare insieme: cosa fare?

    Anime gemelle che non possono stare insieme: cosa fare? In molti ci credono, in molti l’aspettano per intere vite, in molti distruggono relazioni soddisfacenti pur di arrivare “vergini” al tanto atteso incontro del destino. Eppure, secondo le leggi karmiche (che di destino ne sanno qualcosa), non solo scovare l’anima gemella è impresa ardua, ma relazionarsi con essa è altrettanto, se non più, complicato. A quanto pare nemmeno l’incontro del destino è al riparo da litigi, incomprensioni, battibecchi vari, in grado di deteriorare, e in definitiva di distruggere, persino la relazione con l’altra metà di noi stessi. Ebbene sì, capita che anche le anime gemelle non possano stare insieme. Ma una soluzione esiste?

    Le anime gemelle: cosa sono davvero?

    Secondo la legge del Karma, ovvero la legge di causa-effetto che regola (a parere degli antichi) le nostre esistenze, vale la pena di credere nel destino in amore, l’anima gemella a quanto pare esiste e in origine altro non era che la nostra parte complementare. Al principio di tutte le cose, ognuno di noi era infatti una particella di energia formata da due poli opposti, uno maschile e uno femminile, con l’evoluzione le due parti si sarebbero divise incarnandosi in corpi diversi, ma restando pur sempre unite da un filo sottile. La loro riunione non è però così scontata, è infatti necessario che si allontanino l’una dall’altra, che si incarnino più volte, che evolvano in maniera autonoma prima di potersi rincontrare. Solo dopo aver sperimentato la diversità, potranno convivere in perfetta sintonia.

    Anime gemelle che non possono amarsi

    anime-gemelle-separate

    L’anima gemella, quella vera, rappresenta nell’immaginario comune il partner ideale, quello in grado di completarci e di soddisfare i nostri bisogni relazionali più autentici. Eppure, questo compagno perfettamente compatibile, non sempre è alla nostra portata, tutto dipende dal reciproco grado di sviluppo in termini evolutivi. Per farla breve, se la nostra anima gemella è molto più saggia di noi dal punto di vista spirituale, sarà pressoché impossibile incontrarla. Una persona eccessivamente evoluta non è infatti sopportabile per chi ha ancora troppi limiti mentali. In definitiva starci assieme significherebbe litigarci dalla mattina alla sera! Quindi che fare? Prima di ritrovare l’anima gemella, è per forza necessario raggiungere un maggior equilibrio con se stessi, tenendo bene a mente che più si assomiglia all’uomo ideale, più si è prossimi all’incontro con l’anima gemella!