NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Come confessare un tradimento: si può nascondere per sempre o no?

Come confessare un tradimento: si può nascondere per sempre o no?
da in Amore, Consigli amore, Crisi di coppia, Tradimento
Ultimo aggiornamento:
    Come confessare un tradimento: si può nascondere per sempre o no?

    Come confessare un tradimento ma soprattutto si può nascondere per sempre o no? C’è chi non lo ammetterebbe mai e poi mai ma c’è anche una frangia di adulteri che, tormentati dai rimorsi, scelgono la strada della verità! Sarebbe forse più semplice far finta di niente, ma spesso la coscienza bussa alla porta ed è uno dei perché un uomo confessa il tradimento. In questi casi però è bene tenere a mente alcune regole, onde evitare di peggiorare la situazione. A meno che non decidiate di tirarvi indietro all’ultimo minuto, ecco come vuotare il sacco senza commettere errori grossolani, che potrebbero costare cari, anzi carissimi!

    Confessare un tradimento o no

    tradimento come confessare

    E’ meglio confessare o no un tradimento? E in tal caso la decisione è dettata dall’onestà o dal bisogno di pulirsi la coscienza? Qualunque sia la reale motivazione, aspettatevi il peggio. Che si tratti di una piccola o di una grande scappatella poco importa, una rivelazione di tale portata renderà comunque furiosi i malcapitati, anche i più mansueti! Ma come procedere per vuotare il sacco senza far precipitare la relazione e confessare o no un tradimento per la psicologia è utile o dannoso?

    Prima di decidere se confessare un tradimento o no, considerate alcuni aspetti. Anzitutto non giustificatevi dicendo, o semplicemente pensando, che prima o poi capita a tutti. Non è vero, l’infedeltà tra moglie e marito, secondo diversi studi, è meno diffusa di quanto si è soliti credere. Seconda cosa, se il tradimento è in corso, meglio confessarlo prima che qualcuno faccia la spia. Evitate inoltre confessioni dovute ai sensi di colpa o alla brama di vendetta, non serviranno a nulla! Ma si può nascondere un tradimento per sempre? Dipende dalle persone: c’è chi ci riesce senza problemi e chi al contrario fa fatica. Certo è che se avete deciso di non confessare il tradimento, negare sempre è la soluzione migliore.

    Se poi siete credenti e terribilmente indecise sul da farsi, perché non confessare il tradimento al prete? Potrebbe fornirvi qualche suggerimento… chissà!

    Confessare un tradimento del passato

    tradimento

    tradimento

    Confessare un tradimento del passato è difficile, anche se poi, per salvare il salvabile, una soluzione la si trova sempre! Il primo passo per confessare un tradimento dopo anni consiste nel trovare il momento giusto per dirglielo: meglio preferire situazioni e contesti tranquilli, non vorrete essere interrotte a metà del’opera?! Le frasi ad effetto vanno rigorosamente evitate, bisogna essere sinceri, diretti e al tempo stesso delicati. Più facile a dirsi che a farsi! Comunque vada, preparatevi mentalmente all’inevitabile, ovvero una reazione violenta!

    Non reagite con aggressività, lasciate che il partner sfoghi il suo dolore, senza arrivare ovviamente alle mani! Rispondete a eventuali domande con onestà, ma non dilungatevi in dettagli descrittivi inutili e dolorosi. Spiegate le ragioni che vi hanno spinto tra le braccia di un altro, perdonare il tradimento non è impossibile. Capita addirittura che il tradimento si riveli l’occasione giusta per riscoprirsi e conoscersi meglio, partendo proprio da ciò che non funzionava nel rapporto. Ma se proprio non riuscite a venirne a capo, rivolgetevi a un professionista, i consigli degli esperti in queste situazioni possono fare miracoli!

    645

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AmoreConsigli amoreCrisi di coppiaTradimento
    PIÙ POPOLARI