Come conquistare un uomo in 5 mosse

da , il

    Come conquistare un uomo in 5 mosse

    E’ possibile conquistare un uomo in 5 mosse? Avete trovato l’uomo della vostra vita ma ancora non avete fatto il primo passo? Niente paura, vedrete che non sarà difficile, se è il tipo per voi cadrà tra le vostre braccia ed il corteggiamento avrà colto nel segno. Ecco dei consigli utili per non lasciarsi sfuggire un’ottima occasione di conquista. Come muoversi, cosa fare e cosa non fare per sedurre l’uomo della vostra vita? Dalla seduzione fatta solo di sguardi alla prima volta a letto.

    Se avete quindi già identificato l’uomo da sedurre, già siete molto avanti, vediamo come conquistare un uomo in 5 mosse.

    1. Sedurre con lo sguardo

    L’approccio iniziale per conquistare un uomo è senz’altro utilizzando lo sguardo. Non guardatelo insistentemente ma fatevi notare quando si girerà verso di voi, di tanto in tanto dovrete tenere lo sguardo su di lui, se gli passate vicino guardatelo.

    2. Il primo approccio prima di un appuntamento

    Se vedete che si intrattiene con persone che conoscete informatevi discretamente su di lui e cercate sempre con discrezione di avvicinarvi al suo gruppo, fatelo sempre con delle amiche così da non sembrare mai sole.

    3. Primo appuntamento

    Se dopo diverse volte che vi siete visti in compagnia di altri non vi avrà chiesto di uscire, dategli una possibilità, informatevi su quello che potrebbe piacergli (un film, una partita sportiva, uno spettacolo o un concerto) e proponetegli di andare insieme perchè la vostra amica ‘non vuole uscire mai’. Lui, se avrete scelto bene l’evento, cederà facilmente alla vostra proposta. Attenzione ad usare bene il linguaggio del corpo, questo vale anche per gli ultimi due punti.

    4. E’ l’uomo giusto?

    A questo punto sarete soli e potrete anche voi capire se è davvero l’uomo che fa per voi. Ecco alcune cosa da fare e da non fare. Non parlate mai dei vostri ex, guardatelo negli occhi quando parla, cercate un contatto fisico involontario, se avete amiche molto carine non portatele con voi. Infine abbiate molto gusto nel vestirvi, la cosa migliore, ma dipenderà molto anche dal luogo in cui andrete, sarà scoprirvi con i vostri punti forti (seno, schiena, gambe o spalle) ma senza risultare volgari, quindi magari una magliettina scollata che mostra il vostro punto forte ma delle scarper da ginnastica semplici per sdrammatizzare. Anche un vestitino con delle scarpe con un leggero tacco potrebbero andare. Ovviamente se andrete in un ristorante molto elegante potrete anche sfoggiare qualcosa di più luccicante, ma mai niente di troppo appariscente, risultereste volgari e troppo esplicite nel volerlo portare a letto.

    5. Sotto le lenzuola … o quasi

    Se siete arrivate fino a questo punto diciamo che ce la dovreste quasi aver fatta. Se non proprio a letto almeno un bacio ve lo sarete scambiato. Se state per affrontare il letto allora dovrete far attenzione innanzi tutto alla lingerie da indossare: niente di troppo vistoso, sì ai merletti e anche al reggicalze (ha sempre un ottimo effetto sorpresa), ma niente cose attillatissime. Regola numero uno: che il completino non sia spaiato, ma non credo ci fosse bisogno di dirlo. Poi non la date subito, fatevi desiderare, poi alla fine se vi va ci andate a letto ma soffermatevi molto sui preliminari, sarà un momento importante per conquistarlo. Baciatelo sul collo, muovete il bacino contro di lui e fatevi accarezzare. Ah mi raccomando: peli fatti, crema lievemente profumata e capelli morbidi lo faranno sentire in paradiso.