Come non farsi lasciare da un ragazzo

da , il

    Come non farsi lasciare da un ragazzo

    Come non farsi lasciare da un ragazzo? Il terrore di essere mollate assilla molte ragazze, specialmente con l’arrivo della bella stagione. In realtà, se non tira aria di crisi, le probabilità di una separazione o di un tradimento sono poche, il problema è più che altro nella vostra mente, nasce dalla famosa competizione femminile! Per non farsi mollare è inutile adottare strategie persecutorie o imporgli divieti di uscita, bisogna piuttosto imparare a volersi bene e a migliorare il rapporto a due. Ecco qualche consiglio ad hoc!

    Credi in te stessa

    Pretendere di essere amate e desiderate dal partner quando si è incapaci di volere bene a se stesse è un’assurdità. Nessuno potrà mai trovarvi interessanti e attraenti se non vi sentite tali! Per incrementare l’autostima e diminuire, di conseguenza, il rischio di essere mollate, focalizzate l’attenzione sui vostri punti di forza e provate ad esaltarli invece che nasconderli.

    Parlagli della tua paura di perderlo

    Anche se non ne parlate apertamente, lui percepisce comunque la vostra paura di perderlo. Tenervi tutto dentro alla lunga logora il rapporto, ingigantendo i vostri fantasmi e trasformandoli progressivamente in realtà. Affrontateli prima che sia troppo tardi, il vostro ragazzo sarà felice di aiutarvi, senza sentirsi soffocato!

    Movimenta la routine

    In un rapporto di coppia è fondamentale spezzare di tanto in tanto la routine e seguire alcuni consigli per risvegliare la passione. La noia logora l’amore, anche quando è sincero e reciproco! Per variare proponetegli una cenetta romantica, da preparare seguendo alcune semplici regole, oppure un viaggio in un luogo mai visitato prima, o ancora un giochino piccante!

    Fallo sentire desiderato

    Farlo sentire desiderato non significa tempestarlo di telefonate, controllare ogni sua mossa, seguirlo ovunque. A contare sono le piccole attenzioni: preparargli di tanto in tanto il suo piatto preferito, coccolarlo, abbracciarlo, sussurrargli parole dolci… senza esagerare!

    Impara a immedesimarti in lui

    Il partner è un’altra persona con le proprie emozioni, i propri bisogni, le proprie idee. Spesso lo si dà per scontato, ma per tenerselo stretto è importante imparare a capirlo e ad ascoltarlo, immedesimandosi in lui. Le soluzioni che vanno bene a voi potrebbero rivelarsi inefficaci per lui. Comprendere le sue ragioni, il suo modo di vedere, il suo modo di reagire è fondamentale per mantenere vivo il rapporto e non correre il rischio di una separazione.