Essere innamorati di due persone contemporaneamente è possibile?

da , il

    Essere innamorati di due persone contemporaneamente è possibile?

    Secondo voi è possibile essere innamorati di due persone contemporaneamente? Amare alla stessa maniera due persone diverse? C’è chi giura di essersi trovata in questa condizione, ma sarà stato, poi, amore vero?

    Purtroppo o per fortuna non c’è una verità unica e assoluta sulla questione, esistono solo scuole di pensiero. Alcune ritengono che sia possibile e che quindi possa accadere di essere innamorati di due persone contemporaneamente, altri lo escludono in maniera categorica, sostenendo che – se accade – allora non siamo di fronte ad un innamoramento autentico. Analizziamo distintamente le ragioni del sì e quelle del no.

    L’amore è un sentimento irrazionale

    Stabilire se è possibile o no essere innamorati di due persone contemporaneamente dipende dalla concezione dell’amore che ognuno ha. Se partiamo dal presupposto che l’amore è un sentimento irrazionale, anzi il più irrazionale tra i sentimenti umani, allora tutto è possibile, anche che ci si innamori allo stesso tempo di due persone diverse. Del resto quasi tutti sono pronti a riconoscere che nella vita ci si possa innamorare più di una volta. Quando stiamo con qualcuno perché lo amiamo siamo costituzionalmente portati a pensare che non saremo mai in grado di amare nessun’altro come amiamo quella persona in un dato momento della nostra vita, eppure capita facilmente che le storie finiscano e altrettanto facilmente capita di ricominciare ad amare un’altra persona. Se può avvenire in momenti diversi della nostra vita, perché escludere che possa avvenire contemporaneamente? L’amore oltre che irrazionale è universale e le ragioni del cuore poco o nulla hanno a che vedere con ciò che è opportuno, conveniente o saggio fare in talune circostanze…

    L’amore è un sentimento esclusivo

    C’è chi di contro pensa che prima di ogni altra cosa l’amore sia un sentimento esclusivo. Che è vero che nella vita possiamo amare tante persone, ma ogni storia e ogni amore è legato ad una stagione o ad un momento particolare unico e irripetibile. Una simile concezione dell’amore, per altro, non esclude nemmeno la possibilità che si possa amare più d’una persona, ma l’amore è fatto di mille sfumature come le gradazioni dei colori, impossibile, dunque, amare uno con la stessa intensità con cui si ama un altro. L’esclusività del sentimento tende a lasciar fuori come da un recinto chiunque voglia partecipare, non ammette concorrenti, non lascia spazi a divagazioni. I sostenitori di questa scuola di pensiero escludono la possibilità che si possa essere innamorati di due persone contemporaneamente proprio perché considerano l’amore unico ed esclusivo.