Tattiche per sedurre un uomo: 10 consigli

da , il

    Tattiche per sedurre un uomo: 10 consigli

    Tattiche per sedurre un uomo. La seduzione è un’arte complessa, per qualcuna di noi innata, per altre un mistero. Nel corteggiamento non esistono formule matematiche che garantiscano il risultato ma consigli ed esperienza possono rivelarsi strumenti utili per apprendere le dinamiche del gioco, senza per questo rinunciare alla propria individualità. Perché è bene ricordare che per piacere bisogna innanzitutto essere se stesse, puntando sui propri punti di forza piuttosto che trasformandosi in una brutta coppia di qualcun altro. Ecco allora 10 consigli di seduzione al femminile.

    Piacersi per piacere

    Sedurre un uomo se siete le prime a dubitare del vostro fascino è decisamente difficile. L’autostima conta molto più della bellezza fisica, perché quest’ultima, checché se ne dica, ha poco a che vedere con l’arte della seduzione. La fiducia in se stesse, al contrario, rende attraente anche chi non lo è.

    Essere se stesse

    Suona banale, forse scontato ma è davvero la regola più importante per sedurre. Perché piacere per quello che siete è fondamentale. E riuscire a comunicare all’altro qualcosa dell’autentica voi lo è ancora di più.

    Ricorrere all’ironia

    La seduzione è fatta di sguardi, segnali del corpo ma anche ironia, purché sapientemente dosata onde evitare situazioni imbarazzanti. Lo humour, quando scaturisce in modo non forzato, rende tutto più intrigante, accattivante e sensuale.

    Non parlare troppo

    La seduzione è fatta di chiaroscuri verbali, parlare troppo e solo di se stesse può distogliere l’interesse dell’altro. Non forzatevi al silenzio ma imparate ad ascoltare.

    Togliere l’audio anche a lui

    Ovvero, non ascoltare per qualche attimo quello che vi sta dicendo. In questo modo vi concentrerete maggiormente sul suo e sul vostro linguaggio del corpo.

    Evitare di scusarsi

    Evitate di scusarvi continuamente, gli uomini vi preferiscono decise. E se proprio vi viene difficile, cercate perlomeno di ricorrervi il meno possibile.

    Divertirsi

    La seduzione è fatta di sguardi ma anche di risate, possibilmente sincere. Lasciatevi andare e cercate di divertirvi, vi adorerà.

    Avvicinarsi a lui

    Evitate di toccarlo ma avvicinatevi a lui in modo impercettibile. Per esempio, spostando le gambe nella sua direzione. Il suo inconscio coglierà il messaggio corporeo e ne sarà compiaciuto.

    Riconoscere la propria personalità erotica

    Nonostante ci siano donne decisamente più abili nell’arte della seduzione, nessuna di noi nasce priva di sensualità. Basta imparare a riconoscere la propria personalità erotica, un insieme di tratti caratteristici e prettamente individuali che si liberano man mano che impariamo a conoscerci e ad esprimerci al di là dei condizionamenti esterni.

    Indossare biancheria sensuale

    Sembrerà una sciocchezza ma c’è chi sostiene che indossare lingerie sexy sotto gli abiti renda più sensuali e che gli uomini, inconsciamente, lo percepiscano. Provare per credere!