Tradimento a 2 anni e mezzo dal matrimonio per 7 coppie su 10

Tradimento a 2 anni e mezzo dal matrimonio per 7 coppie su 10
    Tradimento a 2 anni e mezzo dal matrimonio per 7 coppie su 10

    Il primo tradimento? Succede a soli due anni dal matrimonio per 7 coppie su 10. A tradire sono sia lui che lei, indipendentemente dall’età, dal reddito e dalla residenza geografica e solo nel 5% dei casi segue il pentimento.
    E’ quanto emerge da un’indagine condotta da Victoria Milan, il sito Internet specializzato in tradimenti coniugali. Dallo studio, inoltre, è venuto fuori che gli italiani sono i più fedifraghi d’Europa.

    L’indagine è stata condotta nel corso di Io sposa, una tre giorni dedicata al matrimonio che si è svolta a Milano, dove solo il 13% degli intervistati si è dichiarato ‘un partner assolutamente fedele‘. Il 34% (uno su tre) si è definito ‘abbastanza fedele‘, mentre il restante 53% si è sinceramente confessato ‘propenso al tradimento‘. Per il 72% degli intervistati la passione coniugale finisce prima ancora del terzo anniversario di matrimonio, mentre per l’11% si esaurisce già 6 mesi dopo la cerimonia, per un altro 13% dopo un anno e per il 16% fra il primo e il secondo anno. Solo per un esiguo 6% la passione non si è mai affievolita.

    E così come antidoto alla noia arriva la scappatella. Nel 15% dei casi entro il primo anno, nel 31% tra il primo e il secondo anno. Nel 23% dei casi dopo 5 anni, nel 22% tra il settimo e il decimo. Solo nel 9% dei casi avviene dopo dieci anni di matrimonio.

    Secondo Victoria Milan il primo tradimento in Italia avviene a 31 mesi dal matrimonio: una fedeltà di appena 930 giorni, contro i 1020 degli svedesi, i 1040 dei tedeschi, i 1200 dei francesi e i 1250 degli spagnoli. E il pentimento? Raramente subentra. Solo uno su 5 (21%) si pente e si ripromette di non farlo più. Il 23% si dichiara soddisfatto, il 29% teme di essere scoperto, ma è assolutamente recidivo, il 17% si dichiara professionista nell’arte di tradire.

    Forse proprio perché il tradimento non è più solo una prerogativa maschile, ma riguarda indifferentemente uomini e donne, l’atteggiamento prevalente nei suoi confronti è diventato più indulgente tanto che solo in un caso su tre (29%) gli intervistati affermano che il tradimento porta alla separazione o al divorzio.

    Infine per la serie ‘occhio non vede, cuore non duole‘ alla domanda: credi che il tuo partner stia cercando una scappatella?’ il 64% ha risposto ‘preferisco non saperlo‘…

    451

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AmoreTradimentoTradimento e Infedeltà