Uomini: quali evitare? Ecco la top 5!

da , il

    Uomini: quali evitare? Ecco la top 5!

    Si parla spesso di quale possa essere l’uomo ideale, l’uomo della nostra vita, ma anche di quale possa essere quello giusto per passare dei momenti speciali. Cerchiamo qui di stabilire quali siano quelli da evitare, tranquille, è possibile riconoscerli anche subito basta sapere solo qualche piccola informazione sulla loro vita. Abita con la mamma e ha 35 anni o più? Non c’è dubbio sarà un mammone, ci sono i pro e i contro basta conoscerli e lì decideremo se tenercelo così, cercare con difficoltà di ‘rieducarlo’, oppure se scappare a gambe levate. Vediamo quali sono i 5 tipi di uomini da evitare, se è possibile.

    Di alcuni di questi uomini abbiamo già parlato e si è spesso cercato di giustificarli trovandone anche degli aspetti positivi. Una volta, per esempio, grazie ad una ricerca, vi avevamo parlato degli uomini mammoni dicendo che sarebbero anche molto più romantici degli altri, ma non è sempre così. Leggete attentamente le avvertenze!

    Uomo Mammone

    Come dicevamo solitamente questi uomini vivono a casa con la mamma o magari nello stesso palazzo. Non sanno fare la lavatrice perchè passano i panni alla madre, non cucinano per lo stesso motivo. Possono essere considerati da evitare perchè quando inizierete ad avere a che fare con la mamma, difficilmente la sopporterete, sarà sempre presente e sempre la migliore, anche rispetto a voi. Se proverete a dirgli che non sopportate sua madre, state sicure che vi lascerà. Se non lo sopportate più quindi provateci.

    Uomo (troppo) sportivo

    Egocentrico ed esibizionista, ha foto sue ovunque, gli piace guardarsi allo specchio. Adora i videogiochi e per prepararsi ad uscire ci mette delle ore.

    Un uomo così ti metterà sempre al secondo posto, prima di tutto la palestra con il suo fisico, poi tu. Anche qui se proverai a dirgli di non andare più in palestra ti lascerà, quindi prendi con calma la tua decisione.

    Uomo donnaiolo

    Galante ed educato, seducente e rispettoso, regala fiori e propone cenette a lume di candela. Ben vestito e di bell’aspetto. L’unico piccolo problema sarà che quando incontrerà delle ‘amiche‘ le tratterà esattamente come tratta te. Non sarai mai l’unica per lui! Se lo vuoi lasciare scompari, non se ne accorgerà, se vorrai cogliere la sua attenzione, prima di farlo, digli che stando con lui hai scoperto di essere lesbica oppure digli che prima eri un uomo.

    Uomo (troppo) lavoratore

    Elegante, conosce le lingue e tanta gente, viaggia spesso soltanto che è talmente occupato a fare il suo lavoro che non ti porterà mai con sé. Ti lascerà spesso da sola o ti lascerà in compagnia di altri sconosciuti che attendono le persone con cui sta lavorando. Se non lo sopporti più digli di partire con te per il giro del mondo, se resterà al tuo fianco forse una speranza ci sarà.

    Uomo ricercatore universitario

    Colto, un po’ filosofo, grandi discorsi, grandi ideali e idee politiche chiare, solitamente un po’ sinistroide. Unico piccolo problema: non ha un soldo. Cene fuori? Scordatele. Regali? Neanche per sogno. Se ti senti un po’ masochista continua pure per questa strada, altrimenti, lascialo subito, dicendogli che hai comprato un meraviglioso visone nuovo di zecca!