Come fare ad avere i denti bianchi naturalmente

da , il

    Come fare ad avere i denti bianchi naturalmente

    Un bel sorriso illumina il viso e può cambiare totalmente l’impressione su una persona, spesso però deve fare i conti con alcuni inestetismi: come fare ad avere denti bianchi naturalmente? Non sempre è necessario ricorrere al dentista e ai metodi artificiali: molto spesso la natura può attenuare gli effetti antiestetici sui nostri denti. Ecco quali sono e cosa fare, in poche semplici mosse.

    I trattamenti sbiancanti usano delle sostanze che eliminano gli ossidi responsabili del cambiamento di colore dello smalto. Quali sono le cause dei denti non più bianchi? Tra quelle principali del colore giallo ci sono sia il fumo di sigaretta sia una cattiva alimentazione. I cibi che causano la perdita della lucentezza dello smalto sono tanti ma in particolare segnaliamo: caffè, tè e bevande colorate, ma anche una dieta ricca di carne. Non va dimenticata inoltre l’assunzione di alcuni farmaci, che potrebbero causare tra gli effetti collaterali dei problemi allo smalto dei denti.

    Tra i rimedi naturali più conosciuti, bisogna citare sicuramente il bicarbonato di sodio. Conosciuto ai più per le sue proprietà benefiche contro l’acidità di stomaco, può essere anche un valido alleato per mantenere i denti bianchi. Basta bagnare le setole del vostro spazzolino da denti con dell’acqua e poi immergerle in un vasetto di bicarbonato. Completato questo semplice passaggio, fate gli stessi movimenti di quando vi lavate i denti e il risultato sarà visibile dopo pochi giorni. Il bicarbonato poi non attacca lo smalto dei denti, come invece possono fare altri prodotti.

    Sempre riguardo all’alimentazione giusta per mantenere denti sani, non possiamo non citare l’uva spina e le cipolle: proprio questi cibi rendono i denti sani e brillanti, prevenendo inoltre le carie.

    Un altro rimedio naturale è la salvia e non un tipo particolare ma la comunissima salvia officinalis. Meglio optare per una a coltivazione biologica, priva di pesticidi. Le foglie, strofinate sui denti possono avere un effetto sbiancante. Anche la buccia di limone è un utile alleato, soprattutto per eliminare le macchie del fumo. È bene sottolineare che non dovete aspettarvi miracoli: se la situazione dei vostri denti è disastrosa, non basteranno rimedi naturali per rimediare, sarà necessaria una pulizia dei denti dal dentista.

    In conclusione, potrà sembrare banale, ma una giusta igiene orale rimane comunque la base per un sorriso smagliante: lavate i denti due o tre volte al giorno, con un dentifricio non aggressivo. Se avete poi anche le gengive infiammate, potete aiutarvi con un bicchiere d’acqua e aceto di mele: un vecchio rimedio della nonna che può alleviare il problema, anche se, in questo caso, è consigliata una visita dal dentista di fiducia.