Creme di bellezza fai da te, per una pelle morbida e levigata

da , il

    Creme di bellezza fai da te, per una pelle morbida e levigata

    Avete mai provato le creme di bellezza fai da te? Si perchè anche se non le abbiamo mai contate il nostro bagno è stracolmo di creme, una per ogni stagione e per ogni difetto. Di farne a meno neanche a parlarne, con buona pace dei nostri portafogli. Perchè, si sa, la bellezza ha un prezzo. Ma la soluzione c’è: se non volete rinunciare a prendervi cura del vostro corpo senza spendere troppo, provate a fabbricare da sole la vostra crema!

    Non ci avete mai pensato, vero? Non vi fidate? Aprite le dispense, recuperate dalla memoria i racconti di vostra nonna, ma soprattutto seguite i nostri consigli.

    Premesso che non è semplice capire quale sia la crema più adatta a noi, partiamo da due creme scrub, fondamentali per preparare la pelle a un trattamento estetico o all’abbronzatura e per prolungarne l’effetto.

    Per la prima servono mezzo bicchiere di olio extra vergine d’oliva, ricco di vitamina E, e quattro manciate di sale marino grosso. Tritate il sale con un mortaio o il dorso di un cucchiaio e aggiungete l’olio. Mischiate il tutto e infilatevi sotto la doccia. Bagnatevi per 1 minuto sotto l’acqua calda, poi massaggiate con lo scrub il vostro corpo insistendo su gomiti, talloni e ginocchia e infine fatevi una bella doccia fredda. La vostra pelle sarà morbidissima!

    Se invece siete in vena di dolcezze e avete la pelle molto sensibile, ecco un’altra ricetta: un cucchiaio di olio, uno di miele e uno di zucchero. Amalgamate bene e massaggiate in modo circolare la pelle inumidita. Infine risciacquate con acqua tiepida. L’effetto è garantito.

    E dopo lo scrub che ne dite di una bella maschera? Ce ne sono veramente per tutti i gusti e per ogni tipo di pelle. In generale la regola da seguire è questa: stendere la maschera su viso e collo puliti, lasciarla riposare per 15/20 minuti e lavarla con acqua tiepida.

    Ecco la ricetta di una maschera nutriente per pelli secche e sensibili: 2 cucchiai di succo d’arancia per ridurre le rughe, 2 cucchiai di yogurt per addolcire la pelle e restituirle luminosità, 1 cucchiaio di olio di mandorle per nutrire. Mischiate il tutto e applicate sulla pelle del viso, appena lavata con un detergente scrub. Lasciate riposare per 20 minuti e sciacquate bene con acqua tiepida.

    Ricordate: per aumentare l’efficacia di qualsiasi trattamento di bellezza, concedetevi qualche minuto di puro relax, magari distese ad occhi chiusi sul divano del vostro salotto. Sarete fresche, rilassate e con una pelle magnificamente luminosa!

    In collaborazione con www.melarossa.it