Negative space manicure: le unghie più cool del 2015 [FOTO]

da , il

    La negative space manicure si prepara a conquistare beauty addicted e appassionate di nail art nel corso di questo 2015 appena iniziato. Si tratta di una particolare tipologia di manicure che ha spopolato durante le ultime sfilate e nei principali backstage e che si fonda sull’alternarsi per blocchi di colore di aree di unghie smaltate e altre lasciate al naturale. Sono tantissime le varianti da poter realizzare, dalle più semplici a quelle più complesse ed elaborate: sfogliate la gallery per scoprire tante idee tutte da imitare per non lasciarvi sfuggire questo trend destinato a far parlare davvero molto di sè.

    Come molte delle ultime tendenze beauty che hanno spopolato in questi anni anche la negative space manicure arriva dal Giappone ed ha, in breve tempo, conquistato e invaso le principali passerelle e i più importanti backstage dell’Alta Moda. Di cosa si tratta? Questa particolare tipologia di manicure, originale ma mai sopra le righe ed estremamente sofisticata, si basa sull’alternanza di blocchi di colore e zone invece “nude”, prive di smalto, sulle unghie. Sono tantissime le rivisitazioni cui si presta questa nuova tecnica di nail art, a seconda della tipologia di prodotti adoperata e dell’effetto che si vuole ottenere.

    Dopo aver caratterizzato le unghie dell’autunno/inverno 2014-2015, gli smalti metallici, a base di glitter, pagliuzze iridescenti e bagliori shimmer, continuano a svolgere un ruolo di prim’ordine anche per quanto riguarda la negative space manicure: molto di impatto e raffinato risulta, infatti, il contrasto tra le porzioni d’unghia lasciate al naturale e quelle smaltate con tocchi luminosi a tutto sparkling. Estremamente di tendenza, specialmente per quanto riguarderà i prossimi mesi primaverili ed estivi, saranno poi colori pastello molto tenui e romantici che rappresentano una valida alternativa, per delicatezza e naturalezza, agli smalti nude: si distinguono il color albicocca suggerito in passerella da Del Pozo e il tenue verde menta di Charlotte Ronson. Per le amanti delle nail art di semplice realizzazione, l’ideale è costituito dalla creazione di French manicure e Reverse French manicure che si servono della tecnica negative space, smaltando solo la lunetta o la zona inferiore dell’unghia.

    Il consiglio da tenere presente per far durare più a lungo possibile la negative space manicure e per non compiere sbagli è quello di stendere prima di applicare il colore un top coat trasparente che renda difficili le sbavature.

    Sfogliate la gallery per scoprire tante idee tutte da imitare per la vostra manicure.