Olio di ricino, tutti gli usi cosmetici

da , il

    Scopriamo insieme le proprietà dell’olio di ricino ed esploriamone tutti gli usi cosmetici. Questo particolare olio, noto specialmente per il suo sapore sgradevole, è in realtà un valido alleato della nostra bellezza, grazie alle sue virtù rigeneranti, rinforzanti, riequilibranti e lenitive. Molto utile specialmente per ciglia e unghie, l’olio di ricino può essere adoperato anche nella realizzazione di ricette fai da te pensate per capelli, labbra e contorno occhi. Scopriamo insieme tutti gli usi cosmetici dell’olio di ricino.

    Trattamento rinforzante per ciglia

    Per avere ciglia più forti e che non si spezzano provate questo impacco all’olio di ricino. Prendete mezzo cucchiaino di olio di ricino, bagnate lo scovolino di un vecchio mascara pulito in precedenza e procedete applicando l’olio tutte le sere sulle ciglia. Se sarete costanti i risultati saranno davvero soddisfacenti e visibili.

    Diminuire gonfiori e borse intorno agli occhi

    Per decongestionare la zona perioculare riempite mezzo cucchiaino di olio di ricino e aggiungete due gocce di limone spremuto a freddo. Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo e, con i polpastrelli, picchiettatelo sul contorno occhi, massaggiando fino a completo assorbimento. L’olio di ricino ha funzione lenitiva e permetterà di sgonfiare le borse sotto gli occhi e attenuare i segni di stanchezza. In alternativa, mescolate mezzo cucchiaino di olio di ricino, tre gocce di olio essenziale di camomilla e mezzo cucchiaino di argilla bianca, da amalgare e stendere nella zona delle occhiaie. Lasciate riposare per venti minuti circa e poi risciacquate.

    Rinforzare le unghie

    Per rendere più forti le unghie soggette a sfaldamento molto di frequente provate a massaggiarci sopra dell’olio di ricino fino a completo assorbimento. In questo modo le unghie saranno più lucide e resistenti e, inoltre, cuticole e pellicine si ammorbidiranno.

    Come balsamo per le labbra

    Per labbra perfettamente idratate e morbide provate l’olio di ricino, da applicare picchiettandolo con le punte delle dita.

    Lucidante e rinforzante per capelli

    Per capelli più sani e luminosi effettuate una volta a settimana un impacco a base di olio di ricino, da tenere in posa per circa venti minuti prima di risciacquare abbondantemente.

    Contro le doppie punte

    L’olio di ricino è uno dei più validi rimedi naturali contro le doppie punte. Applicatene modeste quantità sulle estremità della chioma e lasciate agire per un tempo di circa mezz’ora prima di procedere con lo shampoo. Le doppie punte, eseguendo questo trattamento d’urto con costanza, diminuiranno visibilmente, così come i problemi di secchezza.