Rassodare il seno: gli esercizi giusti per tenerlo in forma

da , il

    Rassodare il seno: gli esercizi giusti per tenerlo in forma

    Chi non ama i trattamenti estetici può scegliere di rassodare il seno con esercizi semplici e veloci, realizzabili in casa senza necessità di frequentare una palestra (non serve alcun macchinario specifico). Avere un seno sodo a vent’anni (e con una taglia piccola) è piuttosto semplice, i problemi sorgono con il trascorrere degli anni, con le oscillazioni di peso e con le gravidanze. E’ possibile però mantenerlo sodo sino a cinquant’anni avendo cura di rispettare alcune semplici regole generali ed eseguendo alcuni esercizi specifici giornalmente, perché la costanza è fondamentale per ottenere un risultato evidente e duraturo.

    Ma cosa vuol dire avere un bel seno?

    Innanzitutto deve essere alto e sodo con una pelle morbida e liscia. Ecco questa è la descrizione teorica di un seno perfetto…poi esiste la pratica ovvero la realtà.

    Nel quotidiano ogni donna sogna di poter migliorare il più possibile la propria condizione di base e di mantenerla invariata nel tempo.

    Scopriamo come è possibile ottenere tutto questo: innanzitutto partiamo dalle regole di buon senso da tenere sempre presente:

    Reggiseno:

    E’ importante non dimenticarsi di indossare il reggiseno, non si tratta di un optional! Soprattutto quando fate sport è indispensabile per sostenere il seno nella posizione corretta. E’ vero che è elastico ma è pur vero che anche gli elastici ultra resistenti prima o poi si lasciano andare!

    Bagno con acqua tiepida:

    Evitate di immergervi in acque troppo calde, piuttosto ricordatevi di fare dei risciacqui con acqua fredda prima di uscire dalla vasca. In questo modo restituirete tono ai vostri tessuti.

    Protezione solare:

    Ricordatevi sempre di proteggere la pelle di tutto il corpo ed in particolare del seno con una crema ad alta protezione solare.

    Creme e maschere rassodanti:

    Mantenete la pelle idratata e di tanto in tanto applicate anche delle maschere rassodanti.

    Ora vediamo invece alcuni esercizi semplici e veloci da eseguire ogni giorno per salvaguardare la tonicità del vostro seno.

    Esercizio 1:

    Con le braccia piegate all’altezza del seno, unite i palmi delle mani all’altezza del seno tenendo i gomiti alzati e paralleli al petto e spingete le mani l’una contro l’altra. Rilassatevi per pochi secondi, quindi ripetete l’esercizio una ventina di volte.

    Esercizio 2:

    Tenendo il busto eretto, tenete le braccia distese in avanti ed eseguite movimenti a forbice molto ampi, incrociando le braccia. Ripetete l’esercizio una decina di volte.

    Esercizio 3:

    Portate le mani dietro la nuca, alzate le mani e spingete i gomiti indietro.

    Esercizio 4:

    Mettetevi in piedi a 30 centimetri di distanza dal muro e appoggiate le mani sulla parete. Spingete avanti e indietro tenendo il busto eretto e piegando solo le braccia.

    Esercizio 5:

    Incrociate le braccia all’altezza del petto e portate le mani sui bicipiti, spingete le braccia verso l’interno e opponete resistenza con le mani. Ripetete l’esercizio una decina di volte.

    Esercizio 6:

    In piedi con le braccia in alto. Allungatevi alternando le braccia come se steste afferrando qualcosa: questo movimento è ottimo sia per la schiena che per il seno.

    Rassodare il seno con gli esercizi giusti è possibile, l’importante è essere costanti nell’impegno!