Segreti di bellezza: cosa bisogna sapere prima di mettersi a tavola

da , il

    Segreti di bellezza: cosa bisogna sapere prima di mettersi a tavola

    Arriva la primavera e inizia il conto alla rovescia per la prova costume. Ognuna si organizza con le sue abitudini, i suoi trucchetti o sperimenta tecniche nuove per tornare in forma. C’è chi decide per il piatto unico, chi toglie il condimento dall’insalata, chi elimina la pasta, chi opta solo per il pesce e rinuncia alla carne, chi dimentica dell’esistenza dei dolci. Ognuna si ingegna a modo suo. Ma a volte si possono commettere errori senza saperlo! Perdere peso è un obiettivo serio, sia che si tratti di 3 kili che di 20, perchè si va a programmare un regime alimentare che può influire negativamente sul nostro fisico e anche sulla nostra bellezza. Oggi vediamo insieme le informazioni fondamentali per una alimentazione corretta, che garantisca perdita di peso ma non perdita di forma e bellezza.

    Prima di tutto dovete sapere che ogni cosa che mangiamo influisce sull’aspetto della nostra pelle. Infatti ogni alimento, tramite la digestione, viene scomposto in sostanze nutrienti che raggiungono il flusso sanguigno per essere trasportate ai vari organi tra cui la pelle. Le cellule epidermiche, come del resto tutte le altre, per svolgere le loro funzioni hanno bisogno di energia e questa energia la ricavano dal cibo che arriva loro tramite i capillari sanguigni. Le cellule assorbono questi nutrienti e a loro volta li digeriscono, cioè li scompongono ulteriormente e da questo processo ricavano l’energia per svolgere tutte le loro funzioni vitali, cioè riprodursi, rinnovarsi, regolare la secrezione sebacea e la ritenzione idrica. Proprio per questo per avere una bella pelle è necessario mangiare sano, con le giuste quantità di proteine, lipidi, vitamine e carboidrati.

    Poche proteine = più rughe

    Non eliminate la carne, pesce e latticini dalla vostra dieta. Se lo fate, sappiate che la vostra pelle sarà più facilmente soggetta a rughe precoci. Le proteine rappresentano, dopo l’acqua, il componente più importante della cute e garantiscono elasticità, rafforzano le cellule epidermiche e hanno un’azione idratante e riempitiva delle piccole rughe.

    Pochi lipidi = pelle più sensibile

    I lipidi non sono nemici categorici della nostra bellezza. La nostra pelle ne ha bisogno per difendersi dagli agenti esterni e per essere più luminosa e dal colorito sano. I lipidi formano sulla superficie della pelle il cosiddetto NMF, il film idrolipidico cutaneo che ha la funzione di lubrificare la pelle, di proteggerla dagli agenti esterni e dalla disidratazione. L’assenza di grassi provoca un rallentamento del rinnovamento epidermico e una conseguente pelle secca e ipersensibile.

    Eccesso di grassi e zuccheri = pelle grassa

    Allora, se avete punti neri, brufoletti che non vi abbandonano e pelle oleosa, probabilmente state esagerando con la presenza di grassi e zuccheri nella vostra alimentazione. Cercate di diminuirne le dosi e aumentare invece le verdure e la frutta. Bevete anche una tisana depurativa tutte le mattine e combattete i brufoletti con maschere fai da te.

    Tanta frutta e verdura = pelle luminosa

    La verdura, la frutta e i sali minerali sono davvero i migliori amici della nostra pelle. Per ogni tipo di pelle, che sia grassa, secca, sensibile o soggetta a rughe. Per esempio, la vitamina E, anche detta vitamina della giovinezza e della femminilità, è presente nei semi di cereali e nelle verdure di colore verde. La sua principale funzione è combattere la formazione di radicali liberi e proteggere dall’ossidazione i lipidi che formano le membrane cellulari prevenendo la distruzione delle stesse. Fondamentale è anche la Vitamina C, necessaria per mantenere in buono stato il tessuto connettivo: è antiossidante, stimola la sintesi di collagene ed è usata per schiarire le macchie cutanee. La vitamina A mantiene l’integrità delle membrane cellulari e favorisce la cicatrizzazione; quando è carente la pelle diventa dura, secca e squamosa. I sali minerali invece agiscono come leviganti cutanei naturali rendendo la pelle morbida, setosa e luminosa. La giusta assunzione di sali minerali permette inoltre di ottimizzare i benefici della nostra dieta perchè regolano il trasporto di acqua e nutrienti attraverso le membrane cellulari.