Star con l’acne: tutti i segreti per coprire i segni [FOTO]

da , il

    Star con l’acne: tutti i segreti per coprire i segni – L’acne è una delle problematiche dermatologiche più diffuse e colpisce indistintamente donne di ogni etnia ed età, passando dalla semplice acne adolescenziale a quella che subentra in seguito alle variazioni ormonali della gravidanza e della menopausa. Ciò che più demotiva, molto spesso, è il segno (o meglio i tanti segni) che l’acne lascia sulla pelle, con esito alle volte cicatriziale. Tuttavia, non è impossibile migliorare l’aspetto della propria pelle e coprire i segni. Lo sanno bene anche le star che, come tutte noi, sono state infastidite dai brufoli. Sfogliate la gallery per scoprire chi sono e alcuni dei migliori prodotti per minimizzare i segni dell’acne: dalla luce pulsata alle creme da usare tutti i giorni.

    L’acne non guarda in faccia a nessuno. E’ proprio il caso di dirlo osservando molti scatti rubati (e non) di alcune delle più affascinanti celebrities. Cameron Diaz, Eva Longoria, Britney Spears ma anche le supertop Kate Moss, Alessandra Ambrosio e Bar Rafaeli sembrano proprio non essere cosi perfette come sembrano: intendiamoci, si tratta pur sempre di donne di grande bellezza e carisma ma anche loro sono afflitte da qualche piccolo inestetismo. L’attrice Cameron Diaz, ad esempio, nota per il suo beauty look solare e spumeggiante, è da anni afflita da un problema di acne moderata che rende la sua pelle irregolare e grassa. Stesso dicesi per Britney Spears e per Alicia Keys: le cantanti appaiono molto spesso con una pelle trascurata, con grandi zone di lucidità e non poche imperfezioni.

    Hanno poco da condannarsi le nostre celebrities: l’acne, infatti, afflige ogni anno milioni di persone senza distinzioni di età o di etnia. E’ solo una credenza popolare quella che questo problema dermatologico coinvolga esclusivamente gli adolescenti: squilibri ormonali, alimentazione poco corretta e l’utilizzo di cosmetici dalla formulazione comedogena o troppo “pesante” possono scatenare un vero e proprio attacco sul nostro viso da parte dei tanto odiati brufoli.

    Superata la fase acuta, attraverso le cure sapienti di un dermatologo o semplicemente, nei casi più lievi, adottando uno stile di vita più sano, ciò che ci troviamo a dover fronteggiare sono i segni lasciati dall’acne sul nostro viso, spesso esiti cicatriziali che si tramutano in veri e propri solchi. Non è impossibile migliorare la propria pelle e coprire gli effetti dell’acne: oltre che utilizzare in maniera oculata il make up, con un valido gioco di fondotinta e correttore, è bene partire dalla cura quotidiana del viso.

    Sono disponibili, nei principali centri estetici, trattamenti in grado di affinare la grana della pelle quali il peeling chimico, che penetra in profondità, e la luce pulsata. Il primo esfolia la pelle attraverso un’abrasione chimica rendendo nel giro di poche sedute la pelle più luminosa e senza macchie; la luce pulsata migiora visibilmente i segni dell’acne nel giro di varie sedute da eseguire con un intervello di 3/4 settimane. Per chi non ha tempo (o denaro) esistono diversi trucchi da adottare direttamente a casa. La pelle si può esfoliare anche naturalmente con scrub fai da te, mettendo, ad esempio, un cucchiaio di zucchero nell’abituale crema idratante da applicare con movimenti circolari e da risciacquare con abbondante acqua. Un altro valido aiuto ci arriva dal succo di limone, schiarente naturale molto potente, e dall’aloe vera, potente antinfiammatorio ma anche utile per far sparire le cicatrici: applicate due volte al giorno un gel all’aloe lasciandolo agire per 20 minuti circa, procedendo poi al risciacquo.

    Se preferite affidarvi a prodotti cosmetici o da banco sono tantissime le soluzioni pronte per voi. Esteè Lauder suggerisce ad esempio il suo siero levigante Idealist, in grado di minimizzare pori dilatati e cicatrici, mentre Clinique ha lanciato sul mercato ormai da qualche anno la linea Even Better, specifica per l’acne. Avene propone un’intera linea per le pelli problematiche, Cleneance: particolarmente adatta per le cicatrici è la crema Triacneal, dal forte potere levigante grazie all’acido ialuronico e al retinaldeide.

    Sfogliate la gallery per scoprire tanti rimedi validi per coprire i segni dell’acne e per conoscere tutte le star che, come voi, convivono con questo problema assolutamente possibile da risolvere, con cura, pazienza e amore per voi stesse.