NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Tatuaggi angeli e demoni: i disegni più belli per lei [FOTO]

Tatuaggi angeli e demoni: i disegni più belli per lei [FOTO]
da in Bellezza, Pelle, Tatuaggi
Ultimo aggiornamento:

    Tatuaggi angeli e demoni: i disegni più belli per lei – Si tratta della dicotomia più antica del mondo, quella tra bene e male. Sostanzialmente è questo il fascino che veicolano angeli e demoni, tra i soggetti più richiesti da noi donne (e non solo) ai tatuatori. Che si tratti di una scelta ispirata da profonda fede religiosa o semplicemente di gusto estetico, sono davvero tante le idee cui potersi ispirare: angeli caduti, riprodotti per intero come se fossero immagini sacre, o rappresentati solo con la loro parte più emblematica, le ali, e demoni, diavoli, creature che rappresentano il male, o soltanto la parte più maliziosa che si cela in ognuno di noi. Sfogliate la gallery per scoprire tanti tattoos a tema angeli e demoni.

    Gli angeli sono da sempre simbolo del bene, di quiete, pace, candore e purezza. Sono tante le celebrities che hanno scelto questo soggetto di ispirazione religiosa per il proprio tattoo, ad esempio Asia Argento e Sarah Harding. L’angelo viene spesso ritratto per intero, come si trattasse di un’effige sacra, e proprio la fede è a volte alla base di una scelta simile, proprio come per quanto riguarda i tatuaggi piccoli con croce, di grande tendenza negli ultimi anni. Gli angeli esistono in tutte e tre le religioni monoteiste, ebraismo, Islam e, ovviamente, il cristianesimo, e per questo sono un simbolo universale.

    Molto spesso però la religione, il proprio credo spirituale, non contano e non determinano la scelta di tatuare un angelo sulla propria pelle, ma si tratta perlopiù di una decisione dettata dal gusto estetico. Queste creature alate, infatti, sono magiche e bellissime, complici anche i sapienti giochi di sfumature che i tatuatori riescono a realizzare. Molto richieste sono anche le ali, elemento rappresentativo dell’angelo per eccellenza, tatuate in dimensioni piccole e delicate, piuttosto che molto grandi; in questo caso trovano posto sulla schiena, dipanandosi dalle scapole. Vengono tatuate candide e perfette, o insanguinate, per rappresentare magari un momento di rottura importante, un errore, un incidente di percorso.

    In ognuno di noi, infatti, si cela una parte oscura, più aggressiva, più dark.

    Proprio per questo, molto spesso, angeli e demoni convivono in uno stesso tatuaggio, come a voler rappresentare l’eterno conflitto tra il bene e il male, fuori e dentro di noi. Sono tante le idee cui potersi ispirare per tatuare un piccolo demone sul proprio corpo, in compagnia di un candido angelo o da solo. Questa tipologia di tatuaggio è spesso colorata, perlopiù in rosso, il colore del sangue, ma anche della passione. La tradizione classica e quella pagana influenzano notevolmente la concezione del demone che ognuno di noi ha nel proprio immaginario. Non mancano poi rappresentazioni minimal caratteristiche di tatuaggi stilizzati, sobri e discreti.

    Sfogliate la gallery per scoprire tante idee accattivanti cui potersi ispirare. Voi siete più angelo o più demone?

    522

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BellezzaPelleTatuaggi
    PIÙ POPOLARI