Tatuaggi con farfalle: i disegni più belli [FOTO]

da , il

    I tatuaggi con farfalle erano già molto popolari negli anni ’90. La farfalla è una creatura affascinante, ricca di mistero, che ha sempre catalizzato l’attenzione dell’uomo. Certamente è dotata di una bellezza impareggiabile, ma è anche estremamente fragile, la sua vita infatti dura solo pochi giorni. Ecco perché compare frequentemente tra i tatuaggi: ha una forte valenza simbolica, rappresenta il mutamento, la metamorfosi, la rinascita. Da bruco a farfalla, un po’ come il proverbio letto alla rovescia -dalle stalle alle stelle- la possibilità di riemergere da difficili situazioni. Simboleggia la speranza del cambiamento. Quanti di noi hanno bisogno di marchiare sulla propria pelle un’importante cambio di rotta della propria vita?

    La farfalla assume anche altri significati. In Giappone è sinonimo di femminilità, mentre due giovani farfalle simboleggiano felicità coniugale. Tornando in Europa, in Germania rappresenta un figlio in arrivo, infatti la maggior parte delle donne in attesa se ne fa tatuare una. Invece per gli antichi Maya, era lo spirito dei defunti che torna sulla terra per salutare i propri cari. Per altri ancora era il simbolo delle streghe, per via della sua incredibile capacità di cambiare sembianze. Tornando ai nostri tempi, nella moderna cultura della body art, oltre alla femminilità, si riferisce alla forza e alla volontà di vivere. Sono molti i modi in cui è possibile raffigurare le farfalle: ci sono stilizzate, in bianco e nero, a colori, affiancate a fiori o lettere iniziali, magari del nome del proprio figlio o del proprio amore, oppure vengono rappresentate soltanto con due grandi ali. E poi ci sono i luoghi del corpo in cui tatuarle: caviglie, scapole, braccia, basso ventre e ancora collo e mani per le più alternative.

    Tatuaggi con farfalle: sulla schiena

    Maxi tatuaggio con farfalla sulla scapola

    Dovendo stilare una classifica dei più bei tatuaggi con farfalle, sul podio noi faremmo approdare senz’altro quelle colorate, in versione extra large che occupano, con le loro ali, tutta la parte delle scapole, sino ad arrivare a metà schiena. Sfoggiare un tattoo così vi farà sentire delle autentiche creature alate. Molto affascinanti sono anche le ali senza corpo, rigorosamente in bianco e nero, che tatuate sui lati della schiena, vi daranno la sensazione di spiccare il volo! Intriganti sono le farfalle, non troppo grandi e super colorate, tatuate sulla scapola o sul basso ventre: aggiungono quel pizzico di sensualità in più che non guasta mai.

    Tatuaggi con farfalle: sulla gola

    Scary butterfly

    Le temerarie e le alternative, sapranno invece apprezzare la versione gotica di questa misteriosa creatura: tatuata infatti in bianco e nero o con intense sfumature di colori scuri, sul collo, lungo la gola o addirittura a metà sui lati della mani, sa esprimere la tenacia, la forza, che guida al cambiamento interiore. Non avete ancora materializzato nella mente la farfalla che esprime al meglio la vostra personale metamorfosi farfalliana? Consultate la nostra ricca fotogallery, troverete sicuramente i migliori tattoo in circolazione!