10 ricette di Carnevale facili e veloci da realizzare

da , il

    10 ricette di Carnevale facili e veloci da realizzare, dolci sfiziosi come i classici crostoli e le tradizionali frittelle, ma anche prelibatezze salate originali e inconsuete per festeggiare con gusto la festa più pazza e colorata dell’anno. Ricette poco impegnative in cui potranno cimentarsi anche le cuoche meno esperte tenendo bene a mente che i piatti più gustosi sono proprio quelli più semplici. Ecco allora la nostra top ten di ricette carnevalesche tutte da copiare.

    Schiacciata fiorentina

    La schiacciata fiorentina è un dolce della tradizione toscana, perfetto per i bambini. Montate 2 albumi con lo zucchero, quando avrete ottenuto una crema spumosa aggiungete 50 gr di latte, 30 g di olio evo, il succo e la scorza grattugiata di un’arancia. Unite 180 gr di farina setacciata con 1 bustina di lievito mescolando dal basso verso l’alto. Versate il tutto in una teglia e infornate per una ventina di minuti a 180°.

    Arancini dolci

    Iniziate mescolando 200 gr di zucchero con la scorza grattugiata di 3 arance, nel frattempo intiepidite 250 ml di latte e aggiungetevi 25 gr di lievito di birra. Iniziate a fare l’impasto mettendo 600 gr di farina a fontana e unendo 60 gr di zucchero, 2 uova, il latte e il burro. Lasciate lievitare l’impasto per 2 ore, quindi stendete la pasta e guarnitela con scorza grattugiata e zucchero. Arrotolatela e tagliate il rotolo a fettine, lasciateli riposare mezz’ora e poi friggeteli in olio caldo.

    Treccine fritte alla ricotta

    Setacciate 500 gr di farina e unite 120 gr di ricotta vaccina, 25 gr di burro sciolto, 25 gr di lievito di birra, 3 tuorli, 20 gr di zucchero semolato. Mescolate il composto con fruste a gancio e aggiungete il latte tiepido continuando a rigirare l’impasto finchè non sarà omogeneo. Lasciate lievitare la palla così ottenuta per 2 ore, quindi stendetelo con un matterello e ritagliate dalla sfoglia così ottenuta dei bastoncini che andrete a intrecciare tra loro. Tuffate le treccine in olio bollente di semi di arachide e il gioco è fatto!

    Frittelle salate

    Mescolate in un recipiente 4 uova, 200 gr di farina, 300 ml di latte, unite il parmigiano e 1 bustina di lievito istantaneo per torte salate, infine aggiungete pezzetti di prosciutto e 100 gr di asiago aggiustando infine di sale e pepe. Scaldate dell’olio di semi in padella e fate friggere delle piccole porzioni di impasto finchè non risulteranno dorate in modo uniforme. Scolate le frittelle salate e servitele calde.

    Chiacchiere

    Preparate la classica fontana con 250 gr di farina e versatevi al centro 2 uova, 20 gr di zucchero, 1 pizzico di sale, 1 aroma a scelta e 20 gr di burro a pezzetti. Impastate fino ad ottenere un impasto sodo, fasciate la palla così ottenuta con della pellicola e lasciate a riposo per mezz’ora. Stendete l’impasto con il matterello e ricavate dei pezzi di pasta della forma preferita con la rondella dentata. Friggete le chiacchiere in olio di arachide bollente.

    Ciambelle fritte

    Mettete in un recipiente 500 gr di farina, 3 uova, 150 gr di burro fuso, 100 gr di zucchero semolato, 1 bustina di vanillina, 1 bustina di lievito e mescolate con le mani. Spostate l’impasto su una spianatoia e continuate a impastare, quindi avvolgetelo nella pellicola riponendolo in frigo per mezz’ora. Stendete l’impasto e ritagliate dalla sfoglia ottenuta delle ciambelle, non resta che friggerle in olio bollente.

    Chiacchiere al forno

    Disponete 250 gr di farina a fontana setacciandola e aggiungete al centro 20 gr di zucchero, un pizzico di sale, metà limone grattugiato e mezza bustina di lievito. A parte sbattete le uova, unite questo composto al centro della farina insieme al burro a pezzetti. Impastate fino ad ottenere una palla che avvolgerete con pellicola e lascerete riposare per mezz’ora. Stendete la pasta e ricavatevi dei rettangoli con due incisioni al centro. Infornate le chiacchiere a 180°C per circa 15 minuti.

    Ravioli dolci

    Mettete nel mixer 100 gr di burro morbido, 120 gr di zucchero, 2 uova intere e un albume, un pizzico di sale. Aggiungete poi 600 gr di farina, 1 bustina di lievito e mezzo litro di latte, fino ad ottenere un impasto sodo. Stendete la pasta con il matterello e ricavate dei dischi. Nel frattempo preparate la crema pasticcera. Riempite i dischi di pasta con un cucchiaio di crema, chiudete i ravioli dolci premendo lungo i bordi. Infine friggeteli in olio di arachidi.

    Torta Arlecchino

    Mescolate con una frusta 140 gr di burro morbido con 200 gr di zucchero e 1 bustina di vanillina. Quando il composto risulterà cremoso aggiungete 4 uova continuando a mescolare. Quindi unite la scorza del limone, setacciate 300 gr di farina, 1 bustina di lievito e la fecola sul composto, dopo averli mescolati tutti insieme. Ora aggiungete 100 ml di latte e dividete l’impasto in 3 parti uguali colorandole di 3 diversi colori. Versate una cucchiaiata di impasto al centro di una tortiera, unite un altro cucchiaio di un colore diverso e così via. Infornate la torta Arlechino per 50 minuti a 170°/180°.

    Lasagne di Carnevale

    A carnevale le lasagne con polpettine sono un classico, per prepararle dovrete fare anzitutto un buon ragù casalingo con carne macinata, uova, prezzemolo tritato, pane ammollato, sale e formaggio grattugiato. A questo punto formate delle polpette e friggetele in olio caldo. In una terrina mettete 300 gr di ricotta, schiacciatela bene e aggiungete il ragù. Ora mettete sul fondo di una teglia un po’ di ragù e un primo strato di lasagne, ancora ragù e poi uno strato di ricotta, infine dadini di fior di latte, le polpettine e il parmigiano. Proseguite fino alla fine e infornate per mezz’ora a 200 gradi.