6 lavori da fare in casa prima dell’estate

da , il

    6 lavori da fare in casa prima dell’estate. La bella stagione ti mette voglia di ordine? Qualunque siano le tue priorità ci sono step obbligatori, cui non è proprio possibile sottrarsi. In primis il riordino mentale perché parte tutto dal cervello e dalle emozioni che ci portiamo appresso. Se vivi, per esempio, una storia fallimentare è probabile che la tua casa rispecchi il caos emotivo interiore. Se invece ti sei appena liberata di una situazione pesante, che fosse amorosa, professionale o di qualunque altro genere, probabilmente avrai desiderio di fare pulizie, non solo domestiche. Se la tua vita è dopotutto serena non approfittarne, però, per stare in panciolle, l’estate è la stagione giusta per liberarti di piccole “seccature”. Le finestre aperte permettono di arieggiare meglio gli ambienti domestici e di disfarsi con più nonchalance di cose inutili.

    Riordina la mente

    Esatto, prima di iniziare devi riordinare i pensieri e capire cosa funziona, e cosa no, nella tua vita. Hai voglia di sentirti più seducente perché ultimamente ti sei trascurata? Punta dritta all’armadio e disfati degli abiti che non usi da oltre 3 anni. Fare spazio aiuta!

    Pulisci le finestre

    Ce ne dimentichiamo spesso lasciandole intatte per settimane se non addirittura mesi. Approfitta del caldo in arrivo per metterle a lucido con rimedi naturali. Acqua, aceto bianco e quotidiani, quanto basta per una pulizia dei vetri fatta a puntino.

    Lava le tende

    Quale occasione migliore per lavare finalmente le tende, complemento di cui siamo soliti dimenticarci, tanto non si vede! Mettile in lavatrice e riappendile direttamente ai ganci dopo aver terminato il lavaggio.

    Sbarazzati delle cose inutili

    Armati di sacco delle immondizie e preparati alle grandi pulizie. Fiondati negli angoli remoti, quelli che di solito non tocchi, e liberali di qualunque oggetto inutile. Procedi allo stesso modo con cassetti, ripostigli, armadietti e via dicendo.

    Organizza l’armadio

    Se hai liberato spazio nell’armadio è il momento di riorganizzarlo ricorrendo a contenitori e scatole. Puoi puntare su modelli diversi ma fai in modo che si assomiglino o perlomeno che abbiano lo stesso colore. L’ordine è anche cromatico!

    Dipingi le pareti

    Prima dell’estate approfitta del caldo ancora moderato per ridipingere le pareti. Ricorda, il bianco e le tinte neutre stancano meno l’occhio ma se al colore non vuoi rinunciare, limitati a qualche parete, vivacizzeranno l’insieme senza risultare opprimenti.