Agenda planning fai da te: le idee più belle [FOTO]

da , il

    Ecco le idee più belle per realizzare un’agenda planning fai da te. Non ci vuole molto a crearla, bastano fantasia e le idee giuste da cui trarre ispirazione. Scopriamo qualche suggerimento utile per riuscirci senza perderci la testa in modo che anche le meno esperte possano realizzare un’agenda davvero carina. Ecco allora le idee più belle per scoprire come fare un’agenda planning.

    Per realizzare un’agenda personalizzata planning è indispensabile procurarsi del materiale utile allo scopo. Prima di tutto un foglio di cartone, un rullo, carta colorata, cartoncino, riga, matita, pennarelli, nastro adesivo, forbici, fermacampioni, tondini autoadesivi, corda sottile. Il rullo ti aiuterà a dipingere il rettangolo di cartone con il colore preferito. Una volta asciutto, si preparano delle striscioline di carta di vari colori. Puoi puntare sull’effetto arcobaleno spaziando da una tonalità all’altra oppure selezionare solo due colori, alternandoli.

    Le striscie vanno ritagliate con le forbici e vanno incollate sul cartone. In cima a ciascuna di esse va scritto il nome dei giorni della settimana mentre a sinistra si dovranno scrivere mattina e pomeriggio. A questo punto si aggiunge su ciascuna striscia il tondino autoadesivo, che andrà collocato sotto ai giorni. Invece altri tondini serviranno per dividere la mattina dal pomeriggio. Ora non resta che aggiungere i fermagli, uno sopra e uno sotto. Si procede con i buchi e si infila un fermaglio in ogni buco. Ora bisogna ritagliare sull’altro cartoncino dei quadrati e disegnare le attività settimanali. Sul retro dei quadrati si applica un laccetto. E voilà, agenda planning servita.

    Ovviamente ci sono anche altri modi per realizzare le agende fai da te e uno dei più semplici consiste nel rilegare a mano un semplice quadernino utilizzando fogli di carta a piacere. Si praticano i forellini di lato, si legano le pagine con del nastrino o della corda sottile, facendo dei bei fiocchetti e poi si passa all’aspetto organizzativo. Ogni pagina corrisponderà a un giorno della settimana e si potranno aggiungere box per attività specifiche, per esempio ricette, tempo libero e così via. Nella gallery troverai tanti altri spunti utili per realizzare un’agenda per il planning degna di quelle sul mercato. Con il vantaggio di poterla personalizzare come meglio credi.