Apparecchiare la tavola a Natale: tovaglie, piatti, bicchieri, segnaposti e candele [FOTO]

da , il

    Tutti gli anni di questi tempi ci poniamo la stessa domanda: come apparecchiare la tavola di Natale? Il modo in cui apparecchiamo la tavola a Natale deve creare la giusta atmosfera per il giorno di festa. La tavola deve essere accogliente e ricca e l’atmosfera calda e magica per allietare tutti i vostri ospiti. Quindi dobbiamo porre la nostra attenzione su ogni singolo particolare. Infatti l’obiettivo è di ricreare un clima accogliente e familiare per tutti i vostri invitati. Esistono numerosissimi stili ed idee per apparecchiare la vostra tavola il giorno di Natale. Di seguito ve ne proporrò qualcuna da cui potrete prendere spunto.

    Tovaglia per la tavola di Natale

    La scelta della tovaglia natalizia è la prima cosa che dovrete fare per ottenere un buon risultato, perchè in base alla tovaglia natalizia che sceglierete dovrete abbinare tutto il resto. Vi sono molteplici tipi di tovaglie sul mercato, ma quelle predilette per apparecchiare la tavola di Natale optano per i colori bianco e rosso. Infatti potrete scegliere tra una semplice tovaglia di cotone bianco, una tovaglia in stoffa americana rossa impreziosita da filo dorato, bianco e verde, ma potrete anche dare un tocco personale alla tovaglia. Un esempio è quello di apparecchiare la tavola di Natale con una tovaglia bianca e ricoprirla con della rete argentata, reperibile in tutti i centri commerciali in questo periodo, che ricada di almeno 30 cm ai bordi del tavolo. Se poi volete stupire i vostri ospiti con effetti speciali potete usare un tessuto particolare per ricoprire fino a terra il tavolo su cui poggerete una tovaglia di pizzo antico, un sari di seta oppure un drappo di stoffa di una tonalità di colore e materiale che faccia contrasto. Quest’ultima idea è sicuramente ‘ad effetto’, come si suol dire.

    Piatti natalizi

    I piatti natalizi generalmete più utilizzati sono quelli in porcellana bianchi, ma non sono l’unica alternativa che avete a disposizione, infatti potrete utilizzare piatti bianchi bordati in oro o argento, piatti a sfondo bianco ma decorati con tematiche natalizie, ad esempio agrifogli, alberi di Natale o pupazzi di neve che portano un tocco di simpatia e allegria all’ambiente. Da quest’anno poi vanno molto di moda i piatti colorati che possono essere di vetro o di plaxiglass e che sono davvero particolari ed utilizzarli a Natale sarà carino e diverso dal solito anche per gli ospiti.

    Posate per Natale

    Come tutti ben sanno le posate natalizie per eccellenza sono quelle in argento che durante il resto dell’anno vengono ben poco utilizzate, però raccontano un pò di noi soprattutto se fanno parte della storia della famiglia, ma se non volete apparecchiare la tavola in modo prettamente tradizionale potete fare un giro per i negozi per la casa e vi accorgerete del trend del momento: il colore. Anche per le posate infatti avremo la possibilità di scegliere sia il design che il colore. In commercio esistono set di posate in acciaio inox semplici e tradizionali, ma anche con un design particolare ed ergonomico che sono davvero splendide e poi ci sono set di posate in acciaio inox con il manico colorato, quindi potrete prenderle rosse, verdi o del colore che pensiate stia meglio con le altre decorazioni natalizie a cui avevate già pensato.

    Sottobicchieri natalizi

    I sottobicchieri sono un surplus per rendere ancora più elegante e personalizzata la tavola di Natale. Non sono indispensabili, ma fanno la loro bella figura, quindi perchè non utilizzare questi pezzi di argenterie che solitamente sono solo soggetti ad ossidazione durante tutto il corso dell’anno? Il sottobicchiere in argento bello lucido anche se antico è davvero un must per Natale e renderà la vostra tavola ancora più accogliente per la tradizionalità intrinseca dell’oggetto che ormai non si usa quasi più nei pasti di tutti i giorni.

    Bicchieri per Natale

    I bicchieri da utilizzare per Natale possono essere davvero molti, anche qui la scelta è vasta. Per i più tradizionalisti i migliori sono sicuramente quelli in cristallo, magari profilati in oro o argento. Ricordatevi però che dovranno essere sicuramente almeno 2 per ospite, perchè non possiamo dimenticare i flutes in questa occasione. Quindi potrete utilizzare i bicchieri in cristallo solo se li avrete tutti, altimenti potete optare per dei bicchieri in vetro particolareggiati per la cena e ai flutes in cristallo per il brindisi di mezzanotte. Di bicchieri in vetro carini in commercio ce ne sono in abbondanza: quelli colorati o quelli a sfondo trasparente con le decorazioni sui temi di Natale che sono meno impegnativi e più vivaci. Anche in questo caso dovrete scegliere tra la tradizione e la modernità.

    Segnaposti natalizi

    I segnaposti natalizi sono una decorazione preziosa per personalizzare tutta la tavola. Ci sono innumerevoli segnaposti che potrete utilizzare per la vostra tavola di Natale. Ora vi farò qualche esempio così vi farete un’idea. La cosa più semplice ed elegante è legare il segnaposto al tovagliolo di modo che si trasformi anch’esso in una decorazione. Potrete anche acquistarne qulcuno già pronto, ma se avete voglia di fantasia e creazione potrete usare il fai da te per il segnaposto natalizio. Prendete 2 palline natalizie, legatele tra loro con un fiocchetto in cui i colori dominanti sono l’oro e il rosso ed inserite un biglietto da visita con il nome scritto a mano. Oppure prendete un semplice bicchierino colorato, riempitelo di sassolini e infilate uno stecchino con un cartoncino su cui avrete scritto il nome dell’ospite. Altimenti potrete utilizzare delle rose a cui incollerete un fiocco che fa colore dove inserirete il bigliettino con l’indicazione del nome dell’ospite. Insomma, a voi la scelta.

    Centrotavola natalizio

    Con il centrotavola natalizio potrete davvero sbizzarrirvi. Potrò darvi solo alcuni consigli tra quelli più belli con cui potrete decorare la vostra tavola a Natale. Come sempre se non avete tempo acquistatene uno già fatto, ma se ne avete fatelo da voi, sarà sempre più bello. Potrete realizzare il vostro centrotavola natalizio di stoffa in cui i lati si aprono a formare un cestino in cui inserire una bella candela decorata a tema, qualche bacca e qualche pigna magari colorata d’oro. Oppure potrete basarvi sul tutto bianco natalizio e creare un cestino fatto di cristalli e palline dorate, palline di bambagia, filo dorato e rose di seta bianca col bordo dorato, basterà spennellare di colla vinilica le palline dorate per applicarci il cotone idrofilo e legarci intorno un filo dorato e successivamente disporre le rose e le palline nel cestino di cristallo. Un altro esempio di centrotavola semplice da fare è quello di abbinare fiori e paillettes.

    Candele per Natale

    L’ultimo tocco per dare alla casa l’atmosfera giusta sono le luci natalizie. Oltre a quelle dell’albero di Natale e del Presepe, per avere un’atmosfera calda, accogliente e magica potrete utilizzare la sola luce delle candele di un solo colore in base al tema scelto, mettendole preferibilmente in coppe d’argento o candelabri. Sicuramente ne serviranno tante anche a seconda della grandezza dell’ambiente da illuminare, ma il clima del Natale sarà assicurato.