Cambio armadio autunno: 6 consigli originali

Ecco 6 consigli originali per il cambio armadio in autunno, facili da mettere in pratica, utili per organizzare tutto al meglio, insoliti e curiosi ma funzionali.

da , il

    Il cambio degli armadi in autunno è indispensabile perché il cambio di clima è piuttosto drastico e richiede pertanto un abbigliamento adeguato. Ma spesso non viene fatto con la dovuta organizzazione e questo comporta dimenticanze, armadi per metà autunnali per metà estivi e altre seccature. Meglio prendersi un po’ di tempo per fare le cose bene, in modo non caotico, approfittando di 6 consigli originali.

    Fai un inventario creativo

    E’ l’epoca delle app e degli strumenti di organizzazione virtuale, e puoi certamente farvi ricorso se lo preferisci, ma se anche tu sei una patita della carta, acquista un delizioso quadernino da dedicare al cambio armadi. Inizia stilando un elenco del materiale necessario per procedere, per esempio scatole, contenitori, custodie per abiti e via dicendo.

    Acquista l’occorrente puntando sul colore

    Prima di iniziare il cambio armadio, acquista tutto l’occorrente rispettando l’inventario precedente. E’ importante avere ciò che serve a portata di mano per evitare la disorganizzazione. Inoltre ti consigliamo di privilegiare scatole o contenitori di colori diversi ove riporre l’abbigliamento estivo.

    Elimina il superfluo facendo beneficienza

    Man mano che riponi abiti e accessori estivi nelle apposite scatole, elimina tutto ciò che non indossi più da almeno due stagioni. E’ molto improbabile che ti torni voglia di recuperare outfit rimasti così a lungo negli armadi. Fai un gesto solidale: donali a un ente di beneficienza se in buono stato.

    Etichetta le scatole e riponile sotto al letto

    Contenitori dai colori diversi possono esserti utili per organizzare gli abiti estivi di diverse tonalità ma è comunque meglio ricorrere anche alle etichette, così da facilitare il riconoscimento degli abiti in vista di un successivo cambio armadi stagionale. Inoltre chi l’ha detto che tutte le scatole devono finire in armadio? Approfitta anche del letto riponendole sotto di esso.

    Pulisci l’armadio e profumalo con il fai da te

    L’armadio, prima di essere riempito con gli abiti autunnali, richiede una pulizia e per mantenerlo profumato niente di meglio che creare da sole dei sacchettini a base di lavanda, salvia, rosmarino essiccatti o altre piante a piacere.

    Ascolta della buona musica

    Mentre esegui il cambio armadio ascolta la tua musica preferita, renderà l’operazione meno noiosa e se ne approfitti per muoverti un po’, potresti persino perdere un po’ di peso. Quando si dice, due piccioni con una fava!