Candele pasquali fai da te: tante idee originali [FOTO]

Candele pasquali fai da te: tante idee originali [FOTO]
da in Casa, Decorazioni, Fai da te, Pasqua

    Candele pasquali fai da te, tante idee originali da cui trarre ispirazione. In occasione della Pasqua, anziché puntare sulle classiche decorazioni, perché non realizzare delle candele a tema. Sul mercato capita di imbattersi in candele a forma d’uovo ma vuoi mettere la soddisfazione di farle da sola? Senza contare che potrai sbizzarrirti con i colori e le fantasie e volendo, potrai persino riutilizzare i gusci d’uovo, per una candela pasquale economica molto carina. Ecco tante idee originali.

    candele pasquali

    Per realizzare le candele nei gusci d’uovo ti occorrono gusci puliti e asciugati, acquerelli o tempere, cera da sciogliere, stoppini. I gusci d’uovo vanno rotti con attenzione, non ha importanza ottenere una linea precisa, l’effetto “guscio rotto” va benissimo per l’occasione. Per quanto riguarda la scelta dei gusci dipende dai tuoi gusti: puoi utilizzare uova piccine, più grandi, bianche o di altra tonalità a seconda dell’effetto che desideri. Ovviamente le uova bianche si prestano di più ad eventuali personalizzazioni con tempere o acquerelli o alla pittura in acqua tramite coloranti alimentari. Rompi l’uovo all’altezza desiderata, svuotalo e lava bene il guscio. Ora fai sciogliere la cera in un pentolino, posiziona lo stoppino al centro del guscio e versa delicatamente la cera, facendo attenzione che lo stoppino non si sposti. Puoi anche optare per cera colorata, alternando tonalità diverse per ogni guscio. Lascia raffreddare la candela fai da te e dipingila con i pennelli.

    Se preferisci le candele a forma di ovetti, procurati delle formine di plastica a uovo, versa la cera sciolta attraverso un foro praticato sulla punta delle formine dopo aver inserito lo stoppino. Lascia solidificare la cera e apri lo stampino per estrarla. Per dipingere la cera puoi utilizzare gli appositi coloranti in pasticche, acquistabili online o in negozi di hobbystica. Se preferisci altre forme, per esempio coniglietti o pulcini, segui lo stesso procedimento procurandoti però formine a tema. Non ti resta che sperimentare le tecniche che più ti piacciono e pasticciare finché otterrai il risultato desiderato. Infine, ricorda che i gusci di uovo, utili come portacandele fai da te, possono essere colorati anche con erbe naturali, per esempio violette, primule e fiori colorati che vanno lasciati in infusione in acqua insieme ai gusci per qualche tempo.

    442

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CasaDecorazioniFai da tePasqua
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI