Centrini all’uncinetto: inamidati con lo zucchero assumono la forma che vuoi

da , il

    I centrini all’uncinetto inamidati sono un’ottima e creativa idea per chi ha la passione della lavorazione dell’uncinetto e quindi ne realizza molti ma anche per chi semplicemente, come me, ha la casa piena di centritavola fai da te ricamati che però non usa. Una volta inamidato infatti l’uncinetto si solidifica e assume la forma data. Vediamo allora come eseguire questo processo e quali oggetti si possono realizzare con questa tecnica.

    Come inamidare l’uncinetto

    Prima di tutto dovete preparare una soluzione liquida che serve per inamidare. Mescolate una tazza di zucchero e una di acqua, portate ad ebollizione e poi fate raffreddare. Versate il composto in un recipiente abbastanza largo nel quale immergerete il centrino fatto all’uncinetto. Lasciate poi asciugare bene l’uncinetto inamidato in modo che, solidificando, mantenga la forma che voi gli avete dato. Considerate che ora che le temperature tendono ad abbassarsi, dovrete aspettare qualche giorno prima che sia perfettamente asciutto e indurito.

    Idee di oggetti da realizzare con centrini di uncinetto inamidati

    A seconda della grandezza, della lavorazione e del colore del centrino potrete realizzare oggetti di forma e funzione diversi.

    Il più classico è il cestino: vi basterà poggiare il centrino umido su un piatto in modo che prende la forma a scodella. La profondità e la larghezza varieranno ovviamente in base al supporto disponibile. E’ un’idea carina per creare porta pane o porta dolci. Se avete dei nastri di raso in casa o dei fiori finti o secchi potete decorare il cestino a piacimento. Se volete creare un cestino stretto e dai margini irregolari, da usare ad esempio come porta-saponette, potete lasciare asciugare il centrino capovolto su un barattolo per conserve.

    Un’altra idea è quella di ricalcare un piccolo portagioie e farne una copia all’uncinetto. Per il tappo vi basterà far irrigidire, tenendolo ben steso con delle mollette o delle spille, un centrino dello stesso diametro del portagioie usato come supporto per la base.

    Ma le idee sono davvero infinite: potete realizzare gioielli casual, ad esempio orecchini o collane oppure piccoli cappellini, delle scarpine o altre forme che potete sfruttare come bomboniere fai da te all’uncinetto. Anche in questo caso usate nastrini, perline e tutto quello che avete per decorare il vostro lavoro. Sempre in tema cerimonia, con questa tecnica potete realizzare dei porta riso per il matrimonio invece dei classici coni di carta.

    Se avete a disposizione dei centrini grandi potete anche fare un vaso: questo può diventare sicuramente anche una simpatica idea regalo per un’amica che ha comprato casa da poco o ha aperto un negozio e ama le piante.