Come arredare la casa in campagna

Come arredare la casa in campagna

    L’arredamento per una casa in campagna è spesso associato al country, al rustico, perché giustamente è lo stile che meglio di addice e si intona con l’ambiente circostante. Con l’estate la casa in campagna rappresenta una vera e propria boccata d’ossigeno per scappare dal caos e dal caldo soffocante della città. Quindi è importante che l’arredamento non sia solo piacevole e di gusto, ma anche che permetta alla casa di respirare e di rimanere fresca. Inoltre nulla toglie che il design di una casa di campagna non possa essere moderno, basta solo rispettare alcuni canoni.

    Se si sceglie di arredare casa in stile country le opzioni sono numerose e sicuramente con esse non si rischia di sbagliare; ma se vi piace il design moderno, niente paura, fate solo attenzione ad alcuni particolari. Innanzitutto il colore, che deve essere prevalentemente bianco e arricchito con inserti in legno, materiale fondamentale che non deve mai mancare. L’interno può anche essere minimal e arredato con pochi ma importanti complementi, così si lascia spazio per far respirare la casa.
    Si possono anche inserire delle travi a vista interne o rivestire le pareti con il legno, magari bianco.

    I fiori costituiscono una decorazione fondamentale, soprattutto perché il tema floreale si sposa alla perfezione con l’ambiente di campagna.
    L’utilizzo della muratura all’interno fonde molto bene il carattere country con quello moderno: utilizzate mattoni chiari e creare delle patch sulle pareti piuttosto che rivestire totalmente. Questo è anche un ottimo modo per regalare alla casa vivacità e dinamicità.

    288