Come curare il Ficus Benjamin

da , il

    Come curare il Ficus Benjamin

    Se amate il verde, ma purtroppo non avete il pollice verde ed i vostri esperimenti di giardinaggio non sono mai riusciti, non disperate. Esiste una pianta da appartamento che sarà un’ottima decorazione per la casa ed è il Ficus Benjamin, una pianta che ha bisogno di non essere curata troppo. Al Ficus Benjamin, infatti bastano la luce, non diretta dei raggi solari ed un terriccio sempre umido, ma per il resto non dovrete preoccuparvi di nulla. Tra poco vi spiegherò nel dettaglio come curare il Ficus Benjamin nel modo migliore per avere il verde anche nella vostra casa.

    Il Ficus Bejamin, come vi accennavo prima, è una pianta da appartamento che non richiede molte cure, le cose importanti per la sua crescita sono luce ed acqua. Per quanto riguarda l’acqua, potrete garantire una buona idratazione alla vostra pianta d’appartamento decorativa, sistemanto nel sottovaso dell’argilla espansa e poi è importante che la vostra pianta sia in un vaso di terracotta ricolmo di terriccio leggero di modo che vi basterà bagnarlo di tanto in tanto quando il terriccio non è più umido. Sarebbe bene anche pulire le foglie del vostro Ficus Benjamin di tanto in tanto per eliminare la polvere. In priomavera ed estate, quando le temperature si fanno più torride potrete aggiungere all’acqua un fertilizzante liquido ogni due settimane per farlo crescere al meglio. Durante la vostra convivenza col Ficus Benjamin potrete osservare delle cose che vi appariranno strane e magari vi preoccuperanno, non sempre è il caso di allarmarsi, per esempio è bene sapere che se ci sono piccole gocce sul tronco è normale, significa che la pianta si sta adattando al vostro appartamento. Se invece le foglie cominciano ad ingiallirsi e cadere, vorrà dire che dovrete modificare la posizione della vostra pianta d’appartamento e di diminuire le innaffiature. Se invece vedete delle macchie scure sulle foglie, la pianta potreppe essere stata attaccata dalle cocciniglie, dei parassiti delle piante, ma anche a questo c’è un semplice rimedio: mettere in doccia il vostro Ficus Benjamin e lavarlo con sapone neutro e acqua. Ecco, mi sembra di avervi illustrato come curare il Ficus Benjamin con il fai da te, ora prendetene uno e provate a seguire i miei consigli.