Come dipingere i vasi di terracotta

da , il

    Come dipingere i vasi di terracotta

    Una semplice guida per dipingere i vasi di terracotta con i quali decorare e vivacizzare i davanzali e i balconi della propria casa. I vasi di terracotta grezzi, ideali per coltivare piante di grandi e piccole dimensioni, possono essere abbelliti semplicemente dipingendoli con dei colori acrilici. Occorrono i seguenti materiali: della pittura acrilica, un pennello, primer o cementite e del nastro adesivo di carta (opzionale). Per dipingere i vasi di terracotta, pulite accuratamente la superficie da decorare e passate una mano di primer o cementite. Questa mano di fondo permetterà alla vernice acrilica di fissarsi meglio alla superficie del vaso. Lasciate asciugare e poi passate una o più mani di pittura acrilica.

    Per ottenere un effetto più particolare potete utilizzare della vernice lavagna, più costosa di quella tradizionale, ma che vi permetterà di scrivere sul vaso di terracotta con dei gessetti bianchi o colorati. In questo modo potrete scrivere sul vasetto il nome della piante o dell’erba aromatica che state coltivando. Prima di dipingere, occorre però scegliere se dipingere solo l’esterno o anche l’interno dei vasi. Dipingendo sia l’interno che l’esterno del vaso, la vernice durerà più a lungo ma il terriccio sarà meno arieggiato e quindi occorre prestare più attenzione alle annaffiature.

    Ovviamente, se i vasetti contengono piante finte o vengono utilizzati come portamatite o piccoli portaoggetti non avrete questo problema. Un’altra opzione da considerare è se dipingere i vasi di terracotta di un solo colore o di più colori. Per ottenere delle decorazioni più particolari potete anche dipingere i vasi di terracotta a righe orizzontali e/o verticali oppure impiegare degli stencil, delle mascherine che riproducono una trama o un disegno. Nel primo caso, per ottenere delle righe perfette, ricordate di utilizzare del nastro adesivo di carta.