Come organizzare una festa di Halloween per adulti

Halloween è una festa che piace proprio a tutti, grandi e piccini, ma come organizzare un party per adulti? Innanzitutto bisogna pensare alle decorazioni, dopodiché ai costumi da indossare e al menu da proporre agli ospiti. Infine giochi e film horror, un vero classico per una festa da urlo. Ecco i nostri consigli.

da , il

    Come organizzare una festa di Halloween per adulti

    Come organizzare una festa di Halloween per adulti? Il 31 ottobre è il momento giusto per sbizzarrire la propria vena macabra organizzando un party a tema. Si può iniziare con una terrificante cena a base di pietanze viscide e proseguire con qualche gioco tematico per terrorizzarsi a vicenda. Ovviamente non potranno mancare i film horror, da selezionare con cura. Ecco allora tante idee per un party di Halloween da urlo!

    Decorazioni di Halloween

    decorazioni halloween
    homedit

    Che party è senza decorazioni di Halloween? Se non volete spendere troppo niente paura, c’è il fai da te a venirvi in soccorso.

    Innanzitutto scegliete dei colori principali, per esempio il bianco e nero, oppure il solo arancione che rimane pur sempre un grande classico. Una volta deciso, realizzate addobbi e decorazioni nelle tonalità prescelte.

    Con la carta crespa potete realizzare tende da urlo, semplicemente tagliandola a strisce sottili, che vanno appese sulle finestre. Con il feltro potete creare una tovaglia a forma di ragnatela o in alternativa delle tovagliette per il banchetto.

    A proposito di ragnatele, con lo spray apposito potete riempirci casa trasformandola in un’abitazione degna del peggiore film horror. Non dimenticate infine di scegliere bicchieri, piatti e stoviglie varie a tema.

    Se amate le atmosfere molto macabre, vi consigliamo di decorare anche l’ingresso e magari il giardino. In quest’ultimo potete posizionare delle vecchia bambole con abiti strappati e macchiati di sangue, vanno bene anche le Barbie. E’ sufficiente posizionarle in un punto del giardino ben visibile: per l’occasione potreste illuminarlo con dei faretti.

    Per l’ingresso utilizzate le classiche lanterne fatte con le zucche intagliate oppure fantasmi e altri mostri sospesi nei dintorni.

    Centrotavola di Halloween

    centrotavola (2)
    goodhousekeeping 3

    Per rendere ancor più accattivante l’atmosfera niente di meglio di un bel centrotavola di Halloween. La tavola richiede infatti decorazioni ad hoc e un centrotavola ben fatto cattura subito l’attenzione.

    Come realizzarlo? Per esempio procurandovi dei rami di edera da intrecciare fra loro per farne una ghirlanda, da verniciare in seguito con colore bianco o nero. La ghirlanda va impreziosita con bacche nere e bianche, o anche arancioni, scheletri, piccoli teschi e tutto quello che trovate purchè sia a tema.

    Anche le candele insanguinate si prestano a trasformarsi in un centrotavola, basta colloarle nel bel mezzo della ghirlanda nera.

    Cena di Halloween

    halloween cena

    Non c’è modo migliore di iniziare il party se non con un’ottima cena di Halloween: il menu dovrà comprendere piatti terrificanti.

    Partiamo dall’antipasto con una ricetta di Halloween facile e divertente, le mummie con wurstel. Si preparano avvolgendo con della pasta sfoglia a strisce i singoli wurstel, lasciando trasparire solo gli occhi, che andranno applicati in un secondo tempo. I wurstel mummia vanno cotti in forno finché il rivestimento di pasta sfoglia non risulta dorato.

    Passando ai primi piatti, che ne dite di un’ottima pasta splatter? E’ sufficiente preparare dei classici spaghetti condendoli con sugo al pomodoro molto concentrato. Il piatto va servito con occhi di mozzarella collocati sopra, la pupilla può essere realizzata con un po’ di ketchup o una fogliolina di basilico.

    Infine il dolce di Halloween: le idee sono innumerevoli ma noi vi proponiamo di preparare una semplice torta di mele rivestendola, una volta pronta, con glassa bianca da decorare con glassa nera per creare una ragnatela.

    Giochi di Halloween per adulti

    giochi halloween

    Che festa è senza un po’ di sano divertimento? Una volta che la pancia sarà piena di “schifezze”, potrete darvi ai giochi di Halloween.

    Che ne dite di improvvisare una caccia al mostro? Si tratta di un semplice nascondino durante il quale vi dovrete nascondere e contare a turno. E’ adatto soprattutto se lo spazio a disposizione è ampio o se avete un bel giardino e non soffrite il freddo.

    In alternativa, volendo rimanere più tranquilli, provate con l’Indovina-mostro. Uno dei partecipanti dovrà imitare un mostro o un killer famoso del cinema e gli altri dovranno indovinare. Vince chi ne indovina di più.

    Poi c’è un classico, raccontarsi storie paurose davanti al caminetto e se quest’ultimo non dovesse esserci, potrete sempre riunirvi intorno al “calorifero”. Ciò che conta è che siano storie, anche inventate, da brividi!

    Film di Halloween horror

    halloween

    In questo genere di feste a tema non può mancare il momento dedicato ai film horror più terrificanti di oggi e di ieri.

    Quali titoli scegliere? Molto dipende dai gusti degli ospiti: se la maggioranza ama i thriller optate per questo genere, se preferite i film horror classici o d’altri tempi selezionate titoli un po’ datati e così via.

    Un’ottima idea consiste altrimenti nell’alternare cult del genere e pellicole degli ultimi anni, in modo da accontentare un po’ tutti. L’importante è che i film horror di Halloween siano davvero paurosi, altrimenti che divertimento c’è!