Come pulire le foglie delle piante

da , il

    Come pulire le foglie delle piante

    Chi ama il giardinaggio, i fiori e le piante avrà sicuramente almeno una pianta d’appartamento nella propria abitazione, ma probabilmente, soprattutto se alle prime armi, non sa che, perchè la pianta resti sana e continui a crescere forte, è importante pulire le sue foglie che tendono perennemente ad impolverarsi come tutti gli altri oggetti che teniamo in casa. Vi spiegherò come pulire le foglie delle piante che purtroppo si sporcano spesso. In commercio, esistono prodotti chimici per realizzare questo obiettivo, ma essendo chimici rischiano di danneggiare la pianta, quindi il metodo migliore per pulire dalla polvere le foglie delle nostre piante è sicuramente il fai da te.

    Infatti, realizzeremo un composto naturale per la pulizia delle foglie: latte ed acqua. Dovrete realizzare una miscela di tre quarti di latte intero ed un quarto d’acqua e poi con un panno morbido procedete alla pulizia delle foglie della vostra pianta, una ad una, nel modo più delicato possibile per evitare che le foglie si spezzino. Questo metodo potrà essere utilizzato per pulire le foglie di tutte le piante, tranne quelle con un fogliame ricoperto da peluria per cui occorrerà usare un pennello asciutto con setole morbide per eliminare la polvere.

    Se vivete in città, oltre alla polvere, le nostre piante purtroppo assorbiranno lo smog e quindi le loro foglie andranno pulite e protette più frequentemente ed in modo accurato, insomma dovrete prendervi cura delle piante. Per pulire le foglie delle piante dallo smog non dovrete fare molta fatica, ma avere solo un pò di voglia di curare la salute della pianta ed i risultati saranno davvero eccellenti. Dovrete far bollire dell’acqua, in modo che diventi sterile, armarvi di uno spruzzino vuoto e versarcela dentro, ovviamente quando si sarà raffreddata. A questo punto nebulizzate una grande quantità d’acqua su ogni singola foglia della pianta che volete pulire ed attendete attendere mezzora circa, ora prendete un panno asciutto di stoffa morbida ed asciugate singolarmente ogni foglia, sempre con delicatezza per non rovinarla. La pulizia delle foglie delle piante è essenziale per la pianta stessa e per noi, infatti più i pori delle foglie saranno pulite, più saranno aperti e produrranno una quantità di ossigeno maggiore e poi, a livello estetico, una pianta con le foglie belle e lucide in casa non ha paragone con nessun altro complemento d’arredo.