Come riciclare le posate di plastica in modo creativo [FOTO]

da , il

    Anche le posate di plastica, come le bottiglie, possono essere riciclate in modo creativo. La necessità di recuperare queste stoviglie ha origine dal materiale in cui sono composte, altamente inquinanate, ma niente paura! in questo post ti suggerirò tante idee facili e veloci per sfruttare questo accessorio da cucina per creare tanti piccoli oggetti belli, ma anche utili!

    Vediamo insieme come fare.

    Fiori con posate di plastica

    Alzi la mano chi non ha mai scaldato con l’accendino le posate di plastica? Nessuno? Come immaginavo. Lo sai che con questa tecnica è possibile creare delle bellissime roselline che potrai utilizzare come ciondolo per un braccialetto o per una collana fai da te?

    Per prima cosa dovrai procurarti alcuni cucchiai di plastica e tagliarne il manico ad altezze diverse (per esempio 10 più lunghi, 5 medi, 2 corti). Reggendo i cucchiai con una pinza tendendoli dalla parte del manico, falli passare su una fiammella uno dopo l’altro e aspetta che si deformino assumendo le sembianze di un petalo. Usando la colla a caldo disponi i cucchiaini seguendo questo procedimento: 2 corti, attorno ad essi i 5 medi e infine i 10 cucchiai con il gambo più lungo. Per finire applica sul retro una chiusura per spille oppure un anellino per pendenti. Ed ecco che il tuo bijoux ha preso vita!

    Lampadario con posate

    Metti insieme tante posate di plastica colorata, anche diverse tra loro, e disponile in due o tre cerchi di metallo su cui incollare tutti i tuoi coltelli, forchette e cucchiai. Una volta terminata la tua creazione potrai agganciarla al soffitto con un struttura in metallo di forma triangolare attorno cui attorciglierai poi un filo elettrico. Bello no?

    Etichette per l’orto

    Cucchiai e cucchiaini possono anche essere riutilizzati nel nostro giardino e sul terrazzo come etichette per l’orto. I nomi delle erbe e degli ortaggi potranno essere disegnati entro la superficie del cucchiaio, oppure potrai applicare sui cucchiai delle etichette di carta fatte a mano, magari con l’aiuto dei tuoi bambini, disegnando su di esse ciò che nascerà dai semi.

    Uno specchio con i cucchiai

    La vanità è un grande difetto dell’uomo, ma se lo specchio delle nostre brame può aiutare il nostro pianeta a stare meglio allora perché no?! Con le posate è possibile creare un bellissimo, e soprattutto ecologico, specchio. Come? Basta seguire questo procedimento: stacca la parte terminale del cucchiaio, prendi uno specchio tondo e una cornice di cartone spesso o realizzato in compensato leggero ed uniscilo con gli steli dei cucchiai tramite colla a caldo o silicone trasparente. Copri dunque il solco che hai ottenuto con del cartone ed inizia pazientemente ad incollare i petali uno ad uno. Un volta finita questa operazione, inizia a colorare il tutto le tempere e poi passaci sopra uno spray fissativo per bloccare il colore e renderlo impermeabile.