Come riutilizzare le piastrelle: tante idee fai da te [FOTO]

da , il

    Come riutilizzare le piastrelle, tante idee fai da te all’insegna del riciclo creativo. E’ un vero peccato sbarazzarsi di alcuni materiali che si prestano, più che mai, al riutilizzo: tra questi le vecchie piastrelle, di cui per anni ci eravamo dimenticati abbandonandole in qualche angolo remoto della casa, mossi dalla filosofia “non si sa mai”. Pensare che persino a pezzi possono rivelarsi estremamente utili, reinventandosi come tavolini, vassoi, quadretti decorativi. Insomma, di tutto un po’. Eccoti qualche idea pronta da copiare!

    Tavolini fai da te

    Un vecchio tavolino di legno o ferro battuto può riprendere vita grazie a un intervento semplice e mirato. Ovvero rivestendone la superficie con le piastrelle riciclate, intatte ma anche danneggiate. In quest’ultimo caso dovrai ridurle a pezzetti con l’aiuto di un martello, in modo da poterle ricomporre sul tavolino secondo un ordine casuale. Se le preferisci intatte calcola quante te ne serviranno per rivestire l’intero tavolino, applicale quindi con colla apposita, dopo aver valutato il materiale di destinazione. Parti sempre dal centro e prosegui verso i bordi. A lavoro terminato passa una mano di stucco trasparente e lascia asciugare.

    SCOPRI COME COSTRUIRE MOBILI CON MATERIALE DI RICICLO

    Vassoio fai da te

    Per rivestire un vassoio anonimo ricorri a pezzetti di piastrelle colorate, incollali con collante apposito sulla superficie del vassoio fai da te, uno ad uno. Passa lo stucco e il gioco è fatto. In questo modo utilizzi le piastrelle come fossero pezzetti di mosaico, tecnica che ti permette di sbizzarrire la fantasia creando composizioni a piacere. Non solo disegni astratti ma paesaggi, figure umane, pupazzi, animali e quant’altro.

    GUARDA LE FINTE PIASTRELLE PER DECORARE IL PAVIMENTO

    Quadri fai da te

    E se le piastrelle si tingessero di colori vivaci? Hai presente le maioliche amalfitane, perché non provare a imitarle? Armati di colori per ceramica a freddo e matita: riproduci sulle singole piastrelle un disegno a scelta, quindi passa alla fase decorativa tingendo le diverse parti con un pennello. Lascia asciugare e il quadretto è pronto per abbellire il tuo living. Potresti persino decorarci la parte soprastante al piano di lavoro della cucina, un bijoux.