Come scegliere il forno a microonde più adatto alle nostre esigenze

da , il

    Come scegliere il forno a microonde più adatto alle nostre esigenze

    Per scegliere correttamente il forno a microonde dobbiamo conoscere i vari modelli proposti dal mercato e le loro caratteristiche principali. Anzitutto, il forno a microonde è un elettrodomestico in grado di scaldare, scongelare e cuocere i cibi in pochissimi minuti, sfruttando l’azione delle microonde. La porta dell’elettrodomestico è schermata per impedire la fuoriuscita delle radiazioni emesse durante la cottura delle pietanze. Inoltre, quando lo sportello del forno a microonde viene aperto, l’emissione delle microonde si arresta automaticamente. Per scegliere il forno a microonde che meglio si adatta alle nostre esigenze è opportuno conoscere il vari modelli offerti dal mercato. In genere, nonostante le tante proposte del mercato, i forni a microonde si classificano in tradizionali e combinati.

    In particolare, i forni a microonde combinati uniscono alla cottura a microonde la cottura normale. I forni combinati sono dotati di resistenze e di una ventola che permettono la cottura delle pietanze come in un forno tradizionale. Inoltre, i forni a microonde combinati permettono anche la cottura ventilata e la doratura dei cibi con il grill. Un altro fattore da considerare nella scelta del forno a microonde è rappresentato della dimensioni e da come l’elettrodomestico viene posizionato in cucina. In genere, a seconda del posizionamento, i forni a microonde si distinguono in: modelli free-standing (a libera installazione) e i modelli da incasso. I modelli free-standing possono essere appoggiati facilmente sulla cucina. I modelli ad incasso, invece, vengono inseriti all’interno dei mobili della cucina. Per scegliere il forno a microonde che più si adatta alle nostre esigenze dobbiamo conoscere anche le varie opzioni aggiuntive dell’elettrodomestico.

    Tra queste troviamo: il sesto senso (i modelli più recenti sono dotati di programmi automatici che impostano il programma di cottura più adatto a seconda del tipo e del peso dei cibi da cucinare), lo scongelamento automatico (alcuni modelli sono dotati di programmi automatici di scongelamento), la funzione Crisp (consente la perfetta doratura dei cibi), la funzione Fitness Steam (per le preparazione di cibi dietetici), cottura a vapore (in questo caso il forno a microonde viene fornito con una vaporiera in dotazione) e infine il grill autopulente. Per scegliere il forno a microonde è anche fondamentale leggere attentamente la scheda tecnica dell’elettrodomestico dove sono riportate le caratteristiche principali.