Come sostituire il Wc, consigli utili

da , il

    Come sostituire il Wc, consigli utili

    Come sostituire un wc correttamente? E’ un’operazione che può essere svolta da chiunque? Sostituire un vecchio water all’apparenza può sembrare un’operazione complessa ma in realtà non lo è. Infatti, seguendo alcuni pratici consigli anche i meno esperti possono sostituire un wc correttamente. Ovviamente, sostituire il wc risulta essere molto semplice se ci si limita a collegare il nuovo water allo scarico già esistente. Se invece si vuole spostare il wc, e quindi non collegarlo all’impianto già esistente, il lavoro diventa più complicato e per i meno esperti è consigliabile rivolgersi ai vari professionisti del settore. Inoltre, è importante sapere che normalmente i water sono fissati con due tasselli e poi vengono cementati al pavimento.

    Come sostituire il wc, la rimozione del vecchio water

    La prima operazione da compiere per sostituire un wc è la rimuovere il vecchio water. Prima, però, bisogna chiudere l’acqua dal rubinetto principale. Dopo di che, per sostituire il wc correttamente, scarichiamo totalmente l’acqua del water. A questo punto, svitiamo i dadi dei tasselli che bloccano il vaso al pavimento e con un movimento rotatorio cerchiamo di rimuovere il water. Se la presa del cemento non è molto forte l’operazione appena descritta è sufficiente per rimuovere il vecchio wc da sostituire. Se invece la presa del cemento è ancora forte, per rimuovere il water intacchiamo in più parti il cemento aiutandoci con uno scalpello a taglio. Una volta rimosso il vecchio wc da sostituire, puliamo il pavimento facendo attenzione ad eliminare completamente tutti i residui.

    Come sostituire il wc, installazione del nuovo water

    Per installare il nuovo wc, iniziamo con poggiare il water in quella che sarà la sua posizione definitiva. Dopo di che, per sostituire correttamente il wc, con una matita tracciamo dei punti dove dovranno essere inseriti i nuovo tasselli. A questo punto, spostiamo il water e pratichiamo dei fori nei punti disegnati precedentemente ed inseriamo i tasselli. Successivamente prepariamo un impasto di solo cemento bianco e spalmiamolo sul pavimento facendo però attenzione a non ricoprire tutta la superficie di appoggio del nuovo wc. Procediamo inserendo la guarnizione a pavimento nel tubo di scarico e tenendo il vaso inclinato all’indietro, inseriamo il tubo di scarico nel foro posteriore del wc. Dopo di che, incastriamo il tubo di scarico nella guarnizione a pavimento. Ora è possibile poggiare wc sul cemento. Infine, lasciamo asciugare il tutto per qualche ora, avvitiamo i tasselli e montiamo il copri water. Il gioco è fatto!