Cucina in stile shabby chic: idee e consigli per l’arredamento [FOTO]

da , il

    Lo stile shabby chic , molto usato in tutti gli ambienti della casa compresa la cucina, ultimamente sta facendo strage di cuori femminili. Conosco fior fiore di donne impazzite per questo fascino romantico, pronte a tutto pur di trasformare le loro case in deliziose bomboniere color pastello. L’arredamento shabby chic in effetti è delizioso, specialmente per noi femminucce, ma se non ve la sentite di adottarlo in tutti gli ambienti di casa, onde evitare litigi con mariti e fidanzati che purtroppo non sempre apprezzano tanta sciccheria, potete sempre arrivare a compromesso trasformando un solo ambiente. Che ne dite di partire dalla cucina? Ecco alcune idee e consigli per arredarla in perfetto stile shabby!

    Consigli per arredare la cucina

    Ultimamente i negozi shabby chic si sono moltiplicati, le proposte sono innumerevoli e davvero deliziose, ma i prezzi spesso non altrettanto “appetibili” … specie in tempi di crisi! A meno che non possiate permettervi spese pazze, le alternative migliori sono i mercatini dell’usato e la soffitta delle nonne! Se frugando tra le cianfrusaglie adocchiate un tavolo rustico di legno o una credenza malconcia trafugateli al volo… prima che un’altra shabby-victim se ne impossessi! Il tavolo può essere impreziosito da tovaglie in pizzo, le sedie, a loro volta rustiche, potranno ospitare cuscini con ruches bianchi o dai toni pastello, delicati mazzi di fiori completeranno il tutto conferendo un’atmosfera romantica alla cucina. Perfette anche le credenze della nonna, che potete decapare seguendo dei semplici consigli fai da te. Scartavetrate il mobile per consentire al colore di aggrappare, se invece è già colorato e volete vedere il legno, riportatelo allo stato grezzo con lo sverniciatore e/o la carta vetrata. Passate quindi una candela sulle parti che devono sembrare usurate, come bordi, spigoli, fregi ecc. e date poi due o tre mani di smalto acrilico bianco o avorio. Infine scartavetrate con carta vetrata fine, le parti passate con la candela lasceranno intravedere la venatura naturale del legno creando un effetto vissuto di grande suggestione. Rifinite il tutto con la cera per mobili neutra.

    Idee shabby per la cucina

    Lo shabby chic, molto usato ultimamente per i matrimoni più cool, è lo stile per eccellenza dei ricordi, il mobilio della cucina shabby deve quindi portare orgoglioso i segni del tempo, spazio alle crepe, alla vernice scrostata e alle imperfezioni! Particolare importanza hanno i complementi d’arredo e qui potete dare libero sfogo alla fantasia rimanendo fedeli al tema. Che ne dite per esempio di esporre i piatti e le porcellane della nonna in una credenza a vista? Oppure di appendere al soffitto in apparente disordine il pentolame in rame alternato a cesti in vimini dai toni sbiaditi? Le brocche in metallo possono invece ospitare i vostri fiori preferiti, raccolti magari proprio nel vostro giardino! Le tende della cucina per il vostro stile di arredamento devono essere leggere, vaporose e impreziosite da trine e merletti, che filtreranno una luce discreta contribuendo a rendere familiare ed intima l’atmosfera.