Decorazioni di Halloween fai da te

da , il

    Decorazioni di Halloween fai da te

    Halloween è ancora lontano, dal punto di vista temporale e climatico, ma l’autunno è veloce nel rendersi subito protagonista, quindi occhio ai primi freddi, perché potrebbero rappresentare il vero inizio della nuova stagione. A quel punto la festa di Halloween non sembrerà poi così lontana e i preparativi dovranno già essere a buon punto. La tradizionale festa celtica, nella notte in cui gli spiriti tornano sulla terra, impone delle decorazioni a tema, in perfetto stile Halloween, che potete preparare con dei lavoretti fai da te.

    Partite dall’illuminazione, sia interna che esterna, facilmente realizzabile con delle luci di Natale, che creano anche una particolare atmosfera.

    Per rendere il tutto più lugubre, pauroso, delle tipiche decorazioni di Halloween sono le sagome di teschi, pipistrelli e creature mostruose, da appendere sulla porta o da attaccare alle finestre.

    Se non siete esperte del disegno a mano libera, potete ricorrere alle sagome già pronte, che richiedono solo di essere stampate; se ne avete bisogno date un’occhiata a questi link: ecco il template per i pipistrelli, quello per i teschi e infine uno per le varie creature.

    Cosa ne pensate, invece, di questo ramo infestato dai pipistrelli?

    Ritagliate delle sagome di pipistrelli e coloratele di nero, oppure utilizzate direttamente un cartoncino colorato; praticate un piccolo foro al centro di ognuna e fateci passare uno spago, legandolo alle estremità.

    Recuperate un ramoscello leggero, pitturatelo di nero (opzionale) e assicuratelo alla finestra:lo spago trasparente va legato sia alle due estremità del ramo, sia attorno a delle puntine da disegno, che vengono poi fissate sullo stipite superiore.

    Per sentirvi ancora più immersi nell’atmosfera di Halloween, ricreate anche in casa l’effetto nebbia. Il trucco è molto semplice: procuratevi del ghiaccio secco e mettetelo in una ciotola, aggiungete un po’ di acqua calda e la differenza tra le due temperature darà vita ad una coltre nebbiosa.

    Manca qualcosa? Certo che sì, non potete assolutamente dimenticarvi del protagonista assoluto delle decorazioni di Halloween, Jack O’Lantern, la zucca mostruosa! Avrete bisogno di una zucca bella tonda arancione, uno scavino, un pennarello, un taglierino ed una candela.

    Poi seguite questi passi: con il coltello rimuovete la parte superiore della zucca e cominciate a scavarne la polpa (che metterete da parte per le ricette con la zucca) fino a svuotarla, quindi disegnate occhi, naso e bocca con un pennarello e ritagliate il contorno con un taglierino.

    Jack O’Lantern è pronto, non vi resta che accendere una candela e porla nella sua testa!