Decoupage sottovetro: la tecnica

da , il

    Decoupage sottovetro: la tecnica

    La tecnica del decoupage sottovetro è abbastanza difficile poiché è necessario lavorare al rovescio rispetto al solito. Infatti, invece di realizzare prima il fondo per poi incollare le varie immagini e definire i dettagli, bisogna partire prima dai dettagli per poi completare la decorazione. Inoltre, le immagine ritagliante dovranno essere incollate al di sotto delle superficie da decorare. Per questo motivo questa tecnica di decorazione prende il nome di decoupage sottovetro. Per realizzare correttamente la tecnica del decoupage sottovetro, utilizzando un detersivo sgrassante, pulite accuratamente la superficie da decorare. Asciugate la superficie precedentemente pulita e, per rendervi conto dell’effetto finale della decorazione, posizionate i vari ritagli al di sotto del vetro da decorare.

    A questo punto, le immagine ritagliate dovranno essere incollate sotto il vetro passando la colla sulla parte colorata e non su quella bianca come di solito avviene. Per incollare le immagini alla superficie del vetro potete utilizzare della colla vinilica diluita leggermente con un po’ d’acqua oppure della vernice trasparente lucida. Per un risultato ottimale è opportuno stendere la colla direttamente sul vetro eliminando le eventuali bollicine d’aria e che potrebbero compromettere il risultato finale. Dopo di che, fissate la parte colorata dell’immagine al vetro e il gioco è fatto! Se si sono formate delle bollicine d’aria eliminatele facendo scorrere le dita (inumidite con un po’ di colla) partendo dal centro della figura per poi arrivare ai bordi. Utilizzando uno scottex bagnato con un po’ d’acqua e ben strizzato tamponate leggermente intorno all’immagine in modo da eliminare l’eventuale colla in eccesso. Non esagerate in questa operazione di pulizia poiché potreste rischiare di spostare l’immagine incollata e non ancora fissata completamente.

    A questo punto, lasciate asciugare completamente il tutto e, quando la colla sarà asciutta, eliminate il velo di colla attorno all’immagine impiegando un cottonfioc bagnato in una soluzione composta da acqua e ammoniaca. Fissate anche le immagini successive seguendo la procedura appena descritta. E’ importante ricordare che se utilizzate la vernice trasparente lucida per incollare i vari ritagli non sarà necessario pulire la superficie da eventuali residui. Fissate tutte le immagini, pulite il vetro eliminando gli eventuali residui di colla o di vernice. Dopo di che, dipingete i dettagli utilizzando dei colori acrilici a smalto (particolarmente adatti per dipingere il vetro) oppure dei colori ad olio. Procedete poi con la realizzazione del fondo. Per questa operazione dovete passare almeno 2-3 mani di colore. Infine, per fissare completamente l’immagine al vetro, passate sulla superficie decorata una o più mani di vernice per parquet all’acqua oppure di vernice all’acqua ragia (particolarmente adatta per piatti o contenitori per cibo).