Lavanda per decorare casa: idee fai da te [FOTO]

da , il

    La lavanda per decorare casa è un’ottima idea fai da te, porta in casa freschezza e una ventata di primavera. Ricorda le estati in Provenza, quando il profumo di questo fiore raggiunge la massima concentrazione prima della mietitura. Ottima soluzione per rendere fragrante l’aria di casa con poca spesa. Non serve per forza acquistarla, è facile da coltivare anche in un piccolo giardino. Attente però, ama il sole diretto e la posizione a Sud. Ma ora scopriamo insieme tante idee fai da te da cui trarre ispirazione!

    Idee fai da te con la lavanda

    decorare-casa-con-la-lavanda

    Con i rametti di lavanda è davvero possibile sbizzarrirsi: basta prendere qualche barattolo di latta o dei piccoli vasetti di ceramica e riempirli con tanti rametti freschi o essiccati. Potete posizionarli sul tavolo, sulle mensole, sul balcone, allieteranno e profumeranno tutti gli ambienti domestici. In alternativa potreste preparare dei sacchettini profumati alla lavanda da posizionare negli armadi, prodotti naturali ecologici per la casa che sprigioneranno un’aroma d’altri tempi. Per realizzarli ricordate di usare solo spigo di lavanda appena raccolta, separata dai rametti.

    Per la porta d’ingresso un’ottima idea consiste nel creare una splendida ghirlanda fai da te su una base in rattan o vimini, su cui infilare steli di lavanda fresca o secca, alternati con del nastro lilla. Eventualmente potete aggiungere qualche fiorellino di campagna, sempre in tonalità! Infine che ne dite di impreziosire qualche cuoricino in rattan o in vimini con un bel mazzetto di lavanda e appenderlo con un nastrino in tinta sul soffitto di casa? In alternativa anche un po’ di lavanda finta sarà utile per illuminare l’ambiente domestico, con il vantaggio di non appassire mai! Infilatela pure in ceramiche e innaffiatoi a tema, facilmente reperibili nei negozi. Un bel centrotavola lilla completerà il tutto!

    Decorazioni per la casa

    decorazioni-di-lavanda

    Perchè non decorare anche gli esterni con la lavanda, magari coltivandola in giardino? Altrimenti potete posizionare qua e là dei semplici mazzetti, vasi in latta colmi di spighe fragranti o candele profumate alla lavanda realizzabili con il fai da te. Basta un po’ di cera da sciogliere a bagnomaria e un olio essenziale alla lavanda. Fate colare la cera in appositi stampini o contenitori, metteteli in acqua calda e versate in ciascuno di essi 10 gocce di olio essenziale. Sempre per le serate all’aperto, ricordate che la lavanda associata a calendula e basilico è un ottimo antizanzare!