Mini alberi di Natale: le idee fai da te più belle [FOTO]

da , il

    Ecco le idee fai da te più belle da cui trarre ispirazione per realizzare dei mini alberi di Natale. L’idea di un albero in formato mignon è carina ma non implica alcuna rinuncia, l’albero tradizionale può rimanere tale mentre gli alberelli fai da te possono prestarsi quali decorazioni da collocare ovunque lo si desideri. Se realizzati con le pigne, per esempio, diventano ornamenti per l’albero stesso, altrimenti decorazioni da sistemare su mobili o da usare per comporre curiosi centrotavola. Ecco le idee più belle.

    I mini alberi natalizi si realizzano con un sacco di materiali diversi, dalle vecchie mollette di legno alle pigne, dalle ghiande ai rametti, dalla carta alla lana. Iniziamo dai coni di polistirolo che possono essere semplicemente avvoti con fili di lana verdi o di altre tonalità se si desidera un albero originale. Puoi usare fili di tutte le tipologie ma ricorda che quelli più spessi ti facilitano il lavoro. Basta un po’ di colla a caldo per fissarli a inizio e fine lavoro e il gioco è fatto. Dopodiché si passa alla decorazione dell’albero fai da te aggiungendo funghetti, ghiande, pignette e quant’altro. Per un Natale nordico è ideale utilizzare lana spessa bianca. Gli alberelli, una volta pronti, possono essere posizionati ovunque visto che la base del cono è stabile.

    Altra bella idea consiste nel creare un albero di natale mignon con piume verdi che vanno applicate, una ad una, intorno a un rametto verticale fissato su una base circolare stabile di legno o altro materiale. Le piume vanno incollate pazientemente finché l’albero non assume la forma desiderata. Una stella cometa sulla sommità e la decorazione è pronta. E che dire di un albero natalizio a strati? Procurati del feltro verde di varie sfumature, ritaglia dei quadrati piccoli, simili ma non identici, pratica un forellino al centro di ognuno di essi. Prendi del fil di ferro abbastanza spesso e fissalo su una base circolare di polistirolo o meglio ancora di un materiale più stabile a scelta. In questo modo avrai la struttura dell’albero. Disponi gli strati di feltro uno sopra l’altro, inserendoli nel fil di ferro. I vertici non devono combaciare ma creare una chioma. Anche in questo caso una stella gialla sulla sommità completa gli alberelli. Si consiglia di realizzarla sempre con il feltro. Se hai praticità con il bricolage potresti persino realizzare un albero a strati di legno, inserendo dei cerchi via via più piccoli intorno a un bastoncino verticale e dipingendoli di verde o altri colori a seconda dell’effetto desiderato.