Paralumi fai da te all’uncinetto: schemi per realizzarli [FOTO]

da , il

    I paralumi fai da te all’uncinetto sono l’ideale per ridare vita a lampadari datati e démodé! Con l’uncinetto, tecnica tornata di moda, potrete creare dei paralumi economici e originali, dal sapore vintage! Basterà dotarsi di un vecchio lume, di una vecchia intelaiatura e ovviamente di qualche gomitolo colorato. Con un pò di manualità e seguendo le istruzioni degli schemi per realizzarli che vi proponiamo qui di seguito, il vostro paralume all’uncinetto sarà pronto in un batter d’occhio!

    Paralume in fettuccia all’uncinetto

    Il paralume fai da te in fettuccia è davvero semplice da realizzare, basta un uncinetto n. 20, una fettuccia poco elastica, un paralume con diametro superiore di 12 cm e diametro inferiore di 25 cm.

    Avviate 10 catenelle chiuse a cerchio a maglia bassissima e fate un primo giro di aumenti a maglia bassa per un totale di 20 maglie. Procedete con mezza maglia per tutto il secondo giro, sino a completare l’intera altezza del paralume. In ogni giro realizzate aumenti in 4 punti. Proseguite quindi nella stessa meniera per gli altri giri, in modo da ottenere progressivamente 28 maglie, 32, 46, 40, 44 e 48. Per un paralume fatto in casa come questo vi basteranno 7 giri. Una volta concluso il lavoro, non vi resta che rivestire il paralume e concludere il lavoro con un ultimo giro di diminuzioni a maglia bassa, ovvero facendo 2 maglie basse chiuse insieme. La lampada fai da te economica per arredare casa è pronta!

    Paralume all’uncinetto fai da te

    Ecco lo schema di un elegante paralume all’uncinetto, facile da realizzare e dal sapore vintage! Vi serviranno il telaio di un paralume, filato del colore preferito, uncinetto e ago da lana. Dopo aver sfoderato il paralume, iniziate a lavorare con il filato direttamente sul telaio, ricoprendo ogni parte di metallo a maglia bassa, finchè non avrete rivestito tutto il telaio. A questo punto dovrete rivestire ogni spicchio utilizzando lo stesso filato. Con l’ago da lana passate il filato dentro a ogni maglia bassa, tendete bene il filo finchè non avrete raggiunto le maglie corrispondenti della costola di fronte. Proseguite allo stesso modo finchè non avrete ricoperto completamente tutti gli spicchi del paralume.

    Per le balze avviate i primi due giri lavorando nel cerchio inferiore del paralume, dovrete puntare l’uncinetto sulle maglie basse fatte in precedenza e * lavorare una maglia alta e un punto ananas lavorato intorno alla stessa maglia alta, quindi saltare 3 maglie basse e ripetere dal * fino alla fine del giro, per due giri. Al terzo giro basterà fare un giro di maglia bassa, al quarto fare un giro a punto pelliccia, al quinto rifinire con un giro a maglia bassa. Se avete un paralume senza ferretti laterali, potete procedere nello stesso modo, semplicemente passando i fili in verticale. Ecco pronta la vostra magnifica lampada fai da te, facile da realizzare in casa !