NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Pareti nere per la camera da letto: idee di design [FOTO]

Pareti nere per la camera da letto: idee di design [FOTO]

    Pareti nere per la camera da letto, idee di design da cui trarre ispirazione per arredare questa stanza. Total black in camera? Perché no! E’ vero che il nero rabbuia e rimpicciolisce ma dosato con attenzione, conferisce alla camera un tocco di stile. Una o due pareti, in questo caso, possono bastare a meno che non si punti sull’effetto gotico decadente o su uno stile bohemiane arricchito da complementi colorati a contrasto. In tutti gli altri casi è bene andarci cauti. Ecco allora tante idee di design da cui trarre spunto se vuoi il nero come protagonista della tua camera da letto.

    parete nera in camera

    Il nero è un colore apparentemente difficile negli interni domestici, soprattutto per quanto riguarda le pareti. In realtà, se dosato con stile, non crea affatto sensazione di soffocamento, anzi. Può conferire eleganza agli ambienti, persino alla camera da letto. Negli interni scandinavi, che si distinguono per raffinatezza e luminosità, il nero talvolta colora una o più pareti, senza eccessi. L’effetto lavagna è sicuramente il più soft per chi intende ricorrere a questa tonalità. Difatti permette di arricchire il muro con disegni e scritte improvvisate con gessetti bianchi o colorati, che fanno subito allegria, vivacizzando le pareti.

    Il nero lucido, al contrario, è il più difficile da gestire. Elegante, raffinato ma anche un po’ opprimente, rischia di conferire alla stanza una serietà eccessiva. Ma se l’effetto desiderato è improntato alla ricercatezza, allora ben venga, purché limitato a qualche parete.

    SCOPRI COME DIPINGERE LE PARETI FAI DA TE

    Parete lavagna

    Un consiglio: i complementi d’arredo e le eventuali decorazioni dovrebbero smorzare un po’ il buio che inevitabilmente accompagna il total black. Per chi ama lo stile nordico, l’ideale è associare il nero al bianco, puntando su geometrie originali sia per quanto riguarda mobili che tappeti, quadri, coperte e copriletti. Anche il legno naturale si combina magnificamente con lo sfondo nero, visto che contribuisce a mitigarne la serietà. Sembrerà strano ma il nero sta bene anche in cameretta. Abbinato al bianco e a pupazzi ed elementi coloratissimi, magari fluo, crea stile senza risultare opprimente o eccessivo. Ovviamente c’è anche chi predilige il tone sur tone: ma attenzione, è per “palati” ricercati e molto particolari. Insomma, deve davvero piacere, altrimenti si rischia un’indigestione cromatica.

    479

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Arredamento camera da lettoCamera da lettoCasa
    PIÙ POPOLARI