Piante da esterno, come e quali scegliere per l’inverno

da , il

    Piante da esterno, come e quali scegliere per l’inverno

    Chi ama le piante e la natura, sicuramente vorrebbe avere attorno a se fiori tutto l’anno. Non è necessario che abbiate il pollice verde oppure essere esperti di giardinaggio per godere dello spettacolo della natura anche di inverno, vi basterà conoscere un pò meglio le caratteristiche e le qualità delle piante che hanno la fioritura invernale. Ebbene sì, ci sono piante che hanno una straordinaria fioritura invernale che sono un piacere per la vista, donano allegria e divengono un’ottima decorazione per la casa, in particolar modo per il terrazzo, il balcone o il giardino, se avete la fortuna di possederne uno.

    Ora che sapete di poter avere un balcone o un giardino colorato e profumato dai fiori anche in inverno vi farò un breve elenco delle piante da esterno in circolazione per permettervi di avere una panoramica e di capire come e quali piante scegliere per l’inverno. Le piante da esterno di cui vi parlerò in questo post sono: l’ Arbutus Unedo, il Jasminum Nudiflorum, le Camelie invernali, l’Helleborus, la Forsythia Intermedia e il Limone Lunario, in modo che potrete scegliere quella più adatta al vostro balcone. L’Arbutus Unedo è detto anche più comunemente Corbezzolo e di tratta di un piccolo albero sempreverde appartenente alla famiglia delle Ericaceae, che non teme il freddo quindi potrà essere tenuto tranquillamente in esterno. I fioridell’Arbutus Unedo sono piccoli e bianchi< e produce anche frutti sono rotondi giallo-rossi e con una scorza rugosa che donano alla pianta un aspetto ancora più decorativo. Il Jasminum Nudiflorum, invece è una pianta che arriva dalla Cina, resiste bene al freddo invernale e fiorisce alla fine dell’inverno producendo dei piccoli fiorellini gialli. Il Jasminum Nudiflorum è una pianta che cresce e si sviluppa molto rapidamente arrivando a raggiungere anche i due metri d’altezza quindi per averla dovrete avere dello spazio da dedicarle. Le Camelie sono piante molto conosciute soprattutto per la bellezza dei loro fiori, ma sapevate del’esistenza delle camelie invernali? Ora sì. Le camelie invernali vi possono garantire un giardino fiorito tutto l’anno, perchè smettono di fiorire verso Marzo, quando avrete la possibilità di vedere la fioritura delle loro sorelle primaverili, insomma si danno il cambio consentendovi fiori in ogni stagione. Inoltre la camelia invernale necessita davvero di poche cure e con il passare degli anni raggiunge grandi dimensioni facendo fiori ancora più belli. Ora passiamo all’Helleborus detta anche rosa di natale per la sua peculiarità di riuscire a fiorire anche in mezzo alla neve nei boschi di montagna. L’Helleborus è una pianta elegante, perfetta per gli amanti del giardinaggio, per i suoi fiori bianco candido, però in commercio troverete sicuramente degli incroci che vi daranno i fiori del colore che più preferite. La Forsythia Intermedia è una pianta da esterno formata da arbusti e fogliame con fioritura invernale caratterizzata da fiori gialli e foglie lunghe, talvolta seghettate. L’ultima pianta da esterno che andrò a farvi conoscere è il Limone Lunario che ha la peculiarità di fiorire e fare frutti tutti i mesi dell’anno. Altra particolarità che contraddistingue il Limone Lunario è il colore dei suoi fiori: violacei all’esterno e bianchi quando si aprono. Dopo queste brevi descrizioni vi sarete fatti un’idea di che cosa vorrete sul vostro balcone, allora correte in una serra ed iniziate a curare le vostre nuove piante da esterno per l’inverno.