Riciclo creativo dei tessuti: idee fai da te [FOTO]

da , il

    Riciclo creativo dei tessuti, tante idee fai da te da cui trarre spunto per riutilizzare con fantasia vecchie stoffe. Tende, federe, calzini, foulard, lenzuola, magliette, scampoli sparsi, le stoffe nelle loro molteplici forme si prestano meravigliosamente al riutilizzo creativo, tramutandosi in tutto ciò che suggerisce la fantasia. Piccoli capolavori di bricolage domestico che riempiranno il cuore di orgoglio, perché il fatto a mano appaga lo sguardo e anche la fiducia nelle proprie capacità… che non è poco!

    Tende patchwork

    tende-patchwork

    “Lavorare con le pezze”, questo il significato letterale del termine patchwork, una tecnica evergreen che permette di creare complementi d’arredo a 360 gradi, tendaggi inclusi. Il risultato è altamente colorato, vivace, originale. E’ sufficiente procurarsi pezzi di stoffe di vari colori ed eventualmente di diversi materiali, prendere le misure e cucirli insieme.

    SCOPRI COME REALIZZARE COLLANE FAI DA TE IN STOFFA

    Scatola rivestita con stoffa

    Scatova-rivestita

    Le scatole non mancano mai in casa e spesso ce ne liberiamo per evitare il sovraffollamento. Non si devono necessariamente conservare tutte ma recuperarne alcune, rivisitandole in chiave creativa, può rivelarsi una scelta intelligente. Primo perché ci permette di risparmiare, secondo perché nulla è paragonabile a un bell’oggetto handmade. Basta poco, una scatola della forma e delle dimensioni preferite, colla vinilica, stoffa a scelta, nastri. Per prima cosa si dovrà tagliare la stoffa su misura, quindi incollarla sulla scatola e lasciarla asciugare. Infine rifinire i bordi con i nastri decorativi.

    Federe per cuscini

    Cuscini-fai-da-te

    Recupera una vecchia camicia o in alternativa un maglione di lana, procurati un’imbottitura per cuscino e rivestila con la stoffa, quindi tagliala a seconda delle esigenze e chiudila con ago e filo. In alternativa potresti ricorrere a bottoni di chiusura, quelli di legno sono ideali, specialmente se il rivestimento è di soffice lana.

    SCOPRI COME RICICLARE I FOULARD CON IL FUROSHIKI