Sciarpe a uncinetto: schemi e istruzioni per realizzarle [FOTO+VIDEO]

Sciarpe a uncinetto: schemi e istruzioni per realizzarle [FOTO+VIDEO]

    E’ impazzata la moda dell’uncinetto. Sciarpe, borse, collane, orecchini e anche costumi da bagno, ogni accessorio può essere realizzato con questa tecnica antica, tramandata fino ai nostri giorni dalle nostre creative nonne. Perché dunque essere da meno? Prova anche tu a realizzare i tuoi capi d’abbigliamento all’uncinetto, a cominciare magari da una bella sciarpa per le fresche serate estive, ma anche per l’inverno. In questo post ho raccolto qualche modello, corredato da schemi e istruzioni per realizzare belle, ma soprattutto comode, sciarpe all’uncinetto.

    Sciarpa volant all’uncinetto: istruzioni

    sciarpa-viola-all-uncinetto

    Un’idea regalo adatta a tutte le occasioni, una sciarpa-gioiello sfiziosa e semplice da realizzare, un filato a rete con inserti lamè che una volta lavorato con l’uncinetto assumerà un leggero effetto brillante molto chic e sofisticato.
    Per realizzarlo ti servirà un uncinetto da 6.5 – 7mm e un gomitolo da 50 gr.
    Inizia a lavorare a partire da circa 10 cm dall’inzio del filato aprendo bene la rete: in questo modo la parte uniforme con gli inserti lamè starà nella parte bassa e la parte forata in quella alta.
    Inserisci dunque l’uncinetto in una maglia della parte alta.
    Salta una maglia e inserisci l’uncinetto nella maglia successiva, così da ottenere due anelli sull’uncinetto. Poi tira il filo attraverso la prima maglia. Adesso rimarrà un solo anello sull’uncinetto e tu avrai appena completato la prima catenella.
    Ora salta la maglia successiva e inserisci l’uncinetto in quella di dopo. Tira il filo attraverso l’anello sull’uncinetto e ripeti il procedimento finché non avrai raggiunto una lunghezza di circa 180 cm.

    Man mano che procederai nella lavorazione, vedrai che la sciarpa inizierà ad arrotolarsi a spirale.

    Un volta raggiunta la lunghezza desiderata gira il lavoro e lavora a maglia bassa per realizzare altre onde che si sovrapporranno alle prime. Per lavorare la prima maglia bassa inserisci l’uncinetto nel primo foro alla sommità del tuo lavoro, taglia il filato eccedente, cuci il lembo rimasto insieme a quello che hai lasciato all’inizio e poi nascondili tra le onde della sciarpa.
    Se le istruzioni di questa sciarpa fai da te ti sembrano poco chiare guarda questo video tutorial!

    Sciarpa all’uncinetto ai 3 colori

    I punti usati per questa sciarpa sono la catenella e il punto basso. Per realizzarla acquista 150 gr del colore rosso (o blu), 100 gr del bianco e 50 gr del grigio, mentre l’uncinetto da usare è il num. 4. Con il rosso esegui 250 catenelle e segui questo schema. Primo giro: una maglia bassa nella seconda catenella, * una catenella, salta una catenella di base, un punto basso * continua da * a * per tutto il giro, fai una catenella alla fine e gira il lavoro. Secondo giro: * una maglia bassa nell’arco della catenella sottostante, una catenella * ripeti da * a * fino alla fine del giro.
    I giri seguenti saranno tutti uguali al secondo: esegui 6 giri del colore rosso, 4 giri del bianco, 3 del grigio, 4 giri del bianco e finisci con altri 6 giri del colore rosso.

    596

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CasaFai da telavori uncinettoUncinetto
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI