Secondi piatti di Halloween: le ricette più sfiziose

Ecco le ricette più sfiziose da cui trarre ispirazione per preparare dei secondi piatti di Halloween davvero prelibati ma anche decisamente terrificanti.

da , il

    Scopriamo le ricette più sfiziose per dei secondi piatti di Halloween da paura. Vista l’occasione speciale c’è bisogno di concillare palato ed estetica, sfornando piatti che siano al tempo stesso gustosi e orribili in quanto ad aspetto. Halloween è il momento in cui sbizzarrire la fantasia macabra in tutte le sue forme. Ecco allora le ricette più sfiziose da cui trarre ispirazione.

    Ali di pipistrello

    Le ali di pipistrello altro non sono che semplici alette di pollo marinate con una salsa scura a base di salsa di soia, salsa di fagioli scura, pasta di tamarindo, salsa al peperoncino rosso, colarante alimentare nero e zucchero di canna. Le ali vanno marinate inserendole in un sacchetto con la salsa, da lasciare in frigo per un paio d’ore. Vanno poi cotte a 180 gradi per mezz’ora e spennellate di tanto in tanto con la marinata rimasta. Ed ecco servita la ricetta di Halloween.

    Polpettone al sangue

    Il sangue è grande protagonista della notte di Halloween, perché non aggiungerlo al polpettone rendendolo squisito e decisamente macabro? Prendi un panino di pane raffermo e taglialo a pezzi cospargendolo con del latte e lasciandolo a riposo per una quindicina di minuti. Versa in un recipiente 400gr di carne macinata, formaggio grattugiato, 1 uovo, sale, pepe e prezzemolo, aggiungi poi anche il pane. Mescola bene con le mani e crea la sagoma di un uomo. Posizionala su una teglia rivestita con carta da forno, cuoci per mezz’ora scarsa a 180 °C. Una volta pronto, cospargilo con del ketchup.

    Zucche ripiene

    Procurati delle piccole zucche, privale della calotta ed estrai i semi e i filamenti inclusa un po’ di polpa. Porta ad ebollizione dell’acqua, immergici le zucche per qualche minuto, verificando che la polpa si sia intenerita. Prepara un chilli a base di zucchine tagliate a dadini e cipolla tagliata fine. Rosola quest’ultima in padella e aggiungi poi della carne tritata, sfumandola con del vino rosso. Lascia evaporare il vino e aggiungi le zucchine. Aggiungi anche la passata di pomodoro, timo, rosmarino e alloro freschi. Lascia cuocere a fiamma bassa e aggiungi un po’ di tabasco e peperoncino. Scola le zucche e riempile con il chilli. Ecco servita un’ottima ricetta di Halloween a base di zucche.

    Artigli mostruosi

    Per preparare gli artigli mostruosi occorrono petto di pollo, cornflakes sbriciolati, uova, cipolle e peperoni tagliati a triangoli, erbe aromatiche. Si inizia tagliando a fette sottili il pollo, si riveste con le erbe aromatiche, quindi si mischiano i cornflakes, la cipolla tagliata fine e le erbe aromatiche amalgamando bene. Il pollo va passato nel trito e infornato. Una volta pronto basterà aggiungere alle estremità i triangoli di peperone per simulare gli artigli.

    Mummia wurstel

    I wurstel con un minimo di creatività si trasformano in mummie terrificanti. E’ sufficiente avvolgerli con striscioline di pasta sfoglia, a mo’ di mummia, lasciando un po’ di spazio per gli occhietti che andranno aggiunti dopo la cottura in forno dei wurstel, con del ketchup. La pasta sfoglia va spennellata con un po’ d’uovo prima di infornarla. I wurstel mummia vanno cotti a 180 gradi per 40 minuti.